Comune

Velezzo Lomellina

Velezzo Lomellina, (Pavia) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Velezzo Lomellina (Vles in dialetto lomellino) è un comune italiano di 100 abitanti della provincia di Pavia in Lombardia. Si trova nella Lomellina centrale, alla destra dell'Agogna.StoriaL'importanza di Velezzo fu soprattutto religiosa; dal punto di vista civile costituiva ancora nel XVIII secolo solo una cascina, così come cascine erano Campalestro e Terno, tutte comunque costituenti comuni autonomi. Il comune di Velezzo e sua Pieve (comprendente quindi anche la Pieve, situata molto più in basso, sempre lungo l'Agogna) era meno importante di quello di Campalestro. Quest'ultimo fu feudo dei Maletti nel 1470 e dei Bigli di Milano dal 1525, insieme a Gerola (fraz. di Casei Gerola) e Mezzana Bigli; nel 1707, quando tutta la Lomellina passò ai Savoia, erano feudatari i marchesi Ghislieri, mentre a Terno erano feudatari i Giussano. Nel 1806 questi comuni furono uniti nel comune di Velezzo.Oggi le cascine presenti sul territorio sono: Cascina Campalestro, Cascina Pieve, Cascina Claudia, Cascina Balossina, Cascina Terno e Cascina Malpaga.Monumenti e luoghi di interesseLa Pieve di Velezzo è un insieme di cascinali bassi, intorno alla Chiesa ed al suo battistero. Il luogo è deserto e le antiche costruzioni sembrano perdersi nell'immensità della campagna tra i filari dei pioppi e il cielo. Eppure è uno dei luoghi più antichi della Lomellina, forse il primo centro cristiano di questa terra, situato al di fuori dell'abitato di Lomello, allora maggiore città della zona, ed a poca distanza dalla strada per le Gallie. La Pieve, dedicata alla Natività di Maria, era in decadenza già nel IX secolo; dopo il Mille perse la sua autonomia e divenne dipendenza della chiesa di Lomello: per questo era detta Santa Maria Minore. La chiesa attuale, accanto ai numerosi rifacimenti, conserva notevoli tracce dell'originaria architettura romanica, fra cui l'abside, il campanile ed gli elementi decorativi del fianco verso il cortiletto. Molto più antico è sicuramente il Battistero (sec XI) che, grazie ad un intervento di restauro, rivive oggi dopo le offese subite nel passato quando fu usato come camera da letto e cantina della canonica. È una costruzione singolare sia per la sua pianta circolare, con una piccola abside ed un protiro rettangolare, sia per i motivi decorativi ad archetti pensili e la caratteristica struttura della muratura con corsi di mattoni a spina di pesce.SocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti AmministrazioneSindaco: Mario Domenico Brustia (dal 08/06/2009) Lista CivicaNote^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 2006, p. 813.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Velezzo Lomellina. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com