Edificio di culto

Chiesa e Monastero di Santa Maria del Soccorso

Via Giuseppe Garibaldi, 85, Trapani

La sua costruzione originale risale al 536, ad opera di Belisario, che la fece edificare come chiesa di rito greco. Riedificata e ampliata con l’annesso Monastero intorno al 1640, la Chiesa venne affidata alle monache domenicane di Santa Caterina. Della costruzione originaria rimane il pavimento a tarsie in marmi policromi e il portale d’ingresso sormontato da una statua di Cristoforo Milanti raffigurante la Madonna del Soccorso. L’interno, a navata unica, presenta un abside quadrangolare con effetti pittorici spagnoleggianti. Nelle cappelle sono custodite diversi dipinti di Andrea Carreca, Pietro Novelli e Guglielmo Borremans.

Potrebbero interessarti