c
A Tavola

TEDeat Roma, assaggi inediti nella capitale

Scritto da Redazione , 31/03/17

L’idea è quella di vivere Roma come la vivono i romani, raccontandola ai turisti attraverso la cucina e le atmosfere autentiche.

A realizzarla ci hanno pensano tre donne intraprendenti col progetto TEDeat Roma, ovvero assaggi inediti nella capitale all’insegna degli itinerari del gusto, del cooking tourism e della convivialità made in Italy.

Il progetto TEDeat Roma parte nel 2014, quando Maria Laura, Annalisa e Amanda decidono di puntare su divertimento e food per svelare ai turisti (soprattutto stranieri) il volto vero di Roma.

A spasso tra mercati e monumenti

Il nostro tour parte dal cuore dello storico quartiere Flaminio, poco distante da Piazza del Popolo, circondati da importanti luoghi della cultura, come il MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo) e l’Auditorium Parco della Musica.

Passando in rassegna le architetture più rappresentative del quartiere, dal Villaggio Olimpico al Foro Italico, le nostre guide ci accompagnano in un percorso culturale e gastronomico mai banale, scandito dal racconto coinvolgente di curiosità sconosciute ai più.

Tra le visite ai monumenti e una puntatina al mercato rionale per la spesa di stagione, il tempo scorre veloce e si avvicina il momento più atteso e originale della proposta TEDeat, ovvero la condivisione dell’esperienza gastronimica in compagnia delle padrone di casa, degna conclusione di un viaggio nei sensi.

Cultura e convivialità il binomio che esprime al meglio, oltre al made in Italy, anche il progetto TEDeat Roma e la piacevole avventura alla scoperta della bellezza e degli interessi che ci accomunano e ci fanno sentire a casa.

Quotidianità, profumi, sapori e chiacchiere che offrono un assaggio della vita romana e non una semplice esperienza turistica.

Per scoprire tutte le proposte: http://www.tedeat.it/#home

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Ph: TEDeat Roma

Comune

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna” secondo la tradizione fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. sulle rive del fiume...

Altri Suggerimenti

Piatti tipici a Polignano a Mare: cosa e dove mangiare

A Tavola

Piatti tipici a Polignano a Mare: cosa e dove mangiare

I piatti tipici a Polignano a Mare. Cosa e dove mangiare nel borgo di Domenico Modugno, tra i più belli del Mediterraneo.

La nascita del Cannolo Siciliano: origine e storia

A Tavola

La nascita del Cannolo Siciliano: origine e storia

Sulla nascita del "re" della pasticceria sicula, il cannolo sicicliano, origine storica e leggendaria si sovrappongono, ma il risultato resta una delizia. 

Pecorino Sardo, un'eccellenza esportata in tutto il mondo

A Tavola

Pecorino Sardo, un'eccellenza esportata in tutto il mondo

Un viaggio alla scoperta della lavorazione e degli abbinamenti del percorino sardo è un viaggio in una delle tradizioni gastronomiche più antiche d'Italia.

Olio pugliese: alla scoperta dell'oro verde d'Italia

A Tavola

Olio pugliese: alla scoperta dell'oro verde d'Italia

Il nostro viaggio tra le eccellenze gastronomiche d'Italia prosegue verso sud, alla scoperta dell'olio pugliese, ovvero dell'oro verde della dieta mediterranea.

Caffè napoletano: a Napoli il miglior caffè d'Italia

A Tavola

Caffè napoletano: a Napoli il miglior caffè d'Italia

Candidato Patrimonio dell'Umanità UNESCO, il caffe napoletano è una delle eccellenze e uno dei simboli di Napoli e dell'Italia nel mondo

Tartufo di Pizzo: eccellenza della gelateria calabrese

A Tavola

Tartufo di Pizzo: eccellenza della gelateria calabrese

Il nostro viaggio tra le eccellenze d'Italia parte da un gelato che è la fine del mondo: il Tartufo di Pizzo, da gustare nella panoramica piazzetta calabrese.