Cava e Tonnara di Santa Panagia - ViaggiArt
Punto di Interesse

Cava e Tonnara di Santa Panagia

Viale Santa Panagia, Siracusa

Santa Panagia è situata all'interno dell'antico territorio della città-quartiere di Tiche, corrispondente ad una delle cinque città-quartiere che componevano la pentapoli greca di Siracusa. Il luogo ha regalato grandi scoperte in campo archeologico: necropoli; porte d'accesso strade e altri importanti reperti antichi. Santa Panagia conta anche numerosi siti naturali rilevanti, in quanto la costa offre scenari rari con sorgenti naturali, grotte, spiagge sabbiose, antichi fiumi, cave, macchia mediterranea e saline che offrono riparo a volatili provenienti da tutto il mondo. La Cava di Santa Panagia rappresenta l'unico esempio di cava sul mare. Si articola in diverse grotte naturali e artificiali, di epoca greca e bizantina. Qui sorge l'antica chiesa rupestre bizantina di Santa Panagia. Nel quartiere si trova anche una Tonnara ormai abbandonata, per la quale, di recente si è proposto il recupero e la trasformazione del sito in museo paleontologico. Dalla baia di Santa Panagia parte il percorso della pista ciclabile siracusana.

Siracusa

Siracusa

Posta sulla costa sud-orientale dell'isola, Siracusa ha una storia millenaria: la sua fondazione avvenne intorno all'anno 734-733 a.C., ad opera dei Corinzi. Divenne la principale polis della Sicilia greca e vasta metropoli del...

Booking.com