Comune

Rima San Giuseppe

Rima San Giuseppe, (Vercelli) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Rima San Giuseppe (Arimmu o Ind Rimmu in walser, Rima in piemontese) è un comune italiano di 69 abitanti della provincia di Vercelli, in Piemonte, attraversato dal torrente Sermenza.È il comune più alto della provincia di Vercelli, con i 1.417 metri della frazione Rima, dove si trovano il museo della Casa del marmo, o "Museo del Marmo Artificiale", e la Gipsoteca Della Vedova.La parte più alta del territorio di Rima San Giuseppe è compresa nel Parco naturale Alta Valsesia.StoriaViene fondata dai walser nella seconda metà del XIV secolo da Walser provenienti da Alagna Valsesia, conserva importantissime testimonianze. Tra i suoi cittadini più famosi:Antonio De Toma (1821-1895) industrialePietro Della Vedova architetto e scultorePietro Axerio Piazza, a fine ottocento uno dei più importanti imprenditori europei nel settore del marmo artificiale che operò soprattutto in Germania e in Russia. Fu anche poeta in Lingua alemanna, scrisse nel particolare dialetto walser di Rima (detto anche ticcio) le "gladie", canzonette in cui esprimeva l’amore per la sua terra.Galleria di immaginiEvoluzione demograficaAbitanti censiti LetteraturaPier Benedetto Bertoli: Storia di Rima. Roma: Serarcangeli Editore, 1989.Maria Cecilia Axerio: Rima e il suo territorio. La „perla della Valsesia“ tra natura e storia. Novara: Edizioni Millenia, 2000.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Rima San GiuseppeCollegamenti esterniFotografie di Rima

Cosa vedere