c
News

Estate in montagna? A Valtournenche la Settimana del Cervino

Scritto da Redazione , 11/06/19

Se le mete Top per l’estate 2019 hanno il mare come protagonista assoluto e indiscusso, in controtendenza, a contrastare il fenomeno da spiaggia, promovendo al tempo stesso il turismo estivo in montagna, ci pensa Valtournenche.

Il comune valdostano propone la Settimana del Cervino: nuovo importante evento che punta a divenire appuntamento fisso della bella stagione e che va ad arricchire il già fitto calendario degli appuntamenti estivi di Valtournenche.

«Vogliamo far riscoprire la montagna in estate a tutti coloro che associano il Cervino soltanto alla neve e allo sci - dice il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz -. Il 17 luglio 1865, Jean-Antoine Carrel conquistò la vetta dal versante valdostano, lungo la Cresta del Leone, e attorno a questa data – 154 anni dopo – è stato costruito l’evento. La Settimana del Cervino diventerà un rendez-vous annuale, sempre in luglio, per celebrare l’alpinismo e la cultura dei popoli di montagna».

Una settimana di manifestazioni ed eventi, dal 15 al 21 luglio, per celebrare l’icona di tutte le montagne, il Cervino, e far riscoprire il piacere di vivere l’estate in montagna

Un evento che ha letteralmente coinvolto l’intera comunità di Valtournenche con servizi offerti al miglior prezzo: chi infatti sceglierà Valtournenche e Breuil-Cervinia come meta durante la Settimana del Cervino potrà soggiornare a prezzi incredibili e partecipare a tutte le iniziative proposte. 

«Per supportare il lancio di questo nuovo evento - spiega il vicesindaco, Nicole Maquignaz - la località agevolerà gli ospiti con una promozione turistica a 360°: le strutture ricettive e commerciali applicheranno tariffe vantaggiose, le attività saranno offerte a prezzi promozionali. Sarà una settimana di festa, un’occasione per scoprire una destinazione unica, oggi conosciuta solo in inverno. Giovani e famiglie potranno vivere una settimana memorabile in uno fra i luoghi più belli delle Alpi, fuggire dal caldo della città per trovarsi in poco tempo in un piccolo angolo di paradiso, con un’ampia scelta di attività a cui partecipare. Un soggiorno che merita di essere più lungo di 24 ore».

In programma diverse attività outdoor pensate sia per i dilettanti che per i professionisti; picnic ad alta quota; proiezioni di film e concerti sotto le stelle. Una settimana intensa che si concluderà con una speciale serata dedicata al Cervino con Hervé Barmasse, alpinista noto per importanti ascensioni, guida alpina da ben quattro generazioni e anche autore del libro La montagna dentro e regista dei film Linea Continua e Non così lontano

Per approfondimenti www.cervinia.it/settimanadelcervino

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Altri Suggerimenti

Ecco la nuova guida turistica per il comune di Civita

News

Ecco la nuova guida turistica per il comune di Civita

Nuova Guida Turistica di Civita: un formato tascabile per promuovere uno dei più bei borghi arbëreshë del Pollino.

Malta riapre ai turisti stranieri, italiani compresi

News

Malta riapre ai turisti stranieri, italiani compresi

Tra le isole più belle e amate del Mediterraneo, Malta riapre ai turisti stranieri, italiani compresi. 

Speciale luglio-settembre per vacanze tra mare e borghi in Calabria

News

Speciale luglio-settembre per vacanze tra mare e borghi in Calabria

Riviera e Borghi degli Angeli lancia la campagna Speciale luglio-settembre per vacanze tra mare e borghi in Calabria. 

Basilicata 2020: avviato il progetto Turismo Covid Free

News

Basilicata 2020: avviato il progetto Turismo Covid Free

Nasce Basilicata 2020 – Turismo Covid Free, il primo esempio nazionale di mappatura sanitaria per il turismo.

Le mete più gettonate per l'estate 2020

News

Le mete più gettonate per l'estate 2020

Le mete più gettonate estate 2020? Puglia, Sicilia e Sardegna. Scopriamo insieme perché e gli itinerari migliori.

Turismo all'aria aperta: sarà l'estate dei campeggi

News

Turismo all'aria aperta: sarà l'estate dei campeggi

Questa estate 2020 sarà l'estate dei campeggi e del turismo all'aria aperta: sempre più famiglie e gruppi scelgono la natura.