Immagine non disponibile c
Edificio di culto

Monastero di San Placido Calonerò

SP35, Messina

Il Monastero di San Placido Calonerò fu fondato da una comunità di monaci benedettini (cronologicamente considerato il secondo cenobio benedettino per importanza) e dedicato a San Placido Calonerò, primitivo patrono di Messina. Oggi il complesso abbaziale si presenta con un impianto planimetrico rettangolare e due bellissimi chiostri. Nelle strutture si identificano le tre fasi principali della sua storia architettonica riconducibili ai rispettivi stili: svevo, riconducibile al Castello Svevo Urso-Vinciguerra; rinascimentale, che si ravvisa nei due grandi chiostri porticati e nella serie di ambienti che vi gravitano attorno; contemporaneo, derivante dai continui adattamenti dell'edificio religioso a scuola agraria.

 

Potrebbero interessarti