c
Comune

Maracalagonis

Maracalagonis, (Cagliari) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Maracalagonis (Maracalagonis in sardo), è un comune italiano di 7.744 abitanti della provincia di Cagliari, in Sardegna, che si trova a 82 metri sul livello del mare. Storia Maracalagonis è costituito dall'unione di due località rurali contigue, "Mara" e "Kalagonis" (la "K" è stata sostituita dalla "C" nella fusione con "Mara"). Mara era un villaggio dedito per lo più alla pastorizia, sito a SSE, tra le montagne di Serpeddì e i "Sette Fratelli" con i vari nuraghi, ora quasi tutti distrutti dopo essere stati depredati. Di essi si trovano solo alcune tracce nei pressi di Santu Jorgiu (San Giorgio), Sa Spragaxia, Roperi, Perde Casadas, Mizz'e Fonairi, Mizz'e Ganny, Mizz'e Crabittu, S'arri'e Sicci, Cuill'e Lepiri, Sa Dom'e s'Orcu, Scoa Bois, Monti Nieddu, Sirigargius e altri ancora. Erano, e sono tuttora, i principali punti di orientamento e di riferimento. Kalagonis, adiacente a Mara, era stata creata dai Romani ed adibita, assieme a tutto il resto del Campidano, alla coltivazione del grano. Kalagonis era allora chiamata il "granaio della Sardegna". Nell'82 d.C., durante l'episcopato del vescovo Avendrace (in lingua sarda Tenneru), sotto l'imperatore romano Traiano, nacque da padre pagano e morì martirizzato, trafitto con un grosso chiodo in testa, Santo Stefano, santo di cui si trovano in paese le sue reliquie: Il Teschio col chiodo, conservato in una teca, e le altre ossa riposte all'interno del suo simulacro sotto l'altare maggiore nella Chiesa Parrocchiale a lui consacrata nel 1925 venerato come Santo Patrono di Maracalagonis. Negli anni cinquanta, nei pressi della località Ganny, durante la costruzione della strada principale, vennero ritrovate due statue, in pietra arenaria, del dio Bes, ora conservate al museo archeologico di Cagliari. Monumenti e luoghi di interesse Architetture religiose Chiesa di Santa Maria d'Itria Spiagge Baccu Mandara Cann'e Sisa Genn'e Mari Società Evoluzione demografica Abitanti censiti Amministrazione Note ^ Elezioni Comunali 2013 ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012. ^ fonte Anagrafe Amministratori Locali e Regionali del Ministero dell'Interno Bibliografia Manlio Brigaglia, Salvatore Tola (a cura di), Dizionario storico-geografico dei Comuni della Sardegna, 3 (M-O), Sassari, Carlo Delfino editore, 2006, ISBN 88-7138-430-X. Francesco Floris (a cura di), Grande Enciclopedia della Sardegna, Sassari, Newton&ComptonEditori, 2007. Voci correlate Santo Stefano di Calagonis Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Maracalagonis Collegamenti esterni La scheda del comune nel portale Comunas della Regione Sardegna

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Maracalagonis. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com