c
Itinerari

Un tuffo (al mare) nell’antica Roma

Scritto da Redazione , 24/05/15

Scoprite insieme a noi quali sono i migliori lidi laziali e cosa offrono dal punto di vista culturale.

Si narra che il medico personale di Ottaviano Augusto, Antonio Musa, sia stato insignito del cavalierato per aver curato il Principe da un grave malanno con bagni freddi di acqua di mare.

Nerone invece investì ingenti somme di  denaro e mobilitò numerosi schiavi per far arrivare l’acqua del Tirreno sino alle vasche delle terme imperiali.

Plinio il Vecchio (23-79 d.C.) scriveva: “I bagni di mare stimolano e sviluppano il corpo”.

Bisogna precisare che al tempo degli antichi Romani  la pratica dei bagni di mare aveva (per quanto ne sappiamo) un carattere quasi esclusivamente terapeutico mentre oggi il mare è associato al divertimento, alle vacanze e alla bella stagione.

Oggi abbiamo scelto alcune località turistiche laziali che hanno da offrire un mare da bandiera blu e vantano una storia millenaria.

Terracina possiede al suo interno numerose opere d’arte, e il suo aspetto è divenuto gradevole armonizzando edifici di varie epoche alle mutate esigenze degli abitanti. Particolarmente bella è la piazza del Municipio con il selciato in pietra e il Duomo, antichissima costruzione ricavata dalla cella di un tempio. Sulla facciata, preceduta da scalinata, c’è un portico con 6 colonne romane e capitelli ionici.

Durante l’itinerario non può mancare una visita al Tempio di Giove Anxur, o Santuario di Monte Sant’Angelo, appartenente alla serie degli antichi santuari laziali ristrutturati in modo monumentale nella tarda Repubblica dell’Antica Roma. Da qui si può ammirare la città di Terracina, la pianura pontina, il Circeo, il mare e le isole ponziane e Ischia.

A pochi chilometri dista l’isola vulcanica di Ventotene, poco più lunga di due chilometri, testimone di quando Ulisse ascoltò lungo le sue scogliere il canto delle sirene. Interessante per la sua storia, gode di un mare cristallino prezioso per chi ama fare immersioni, infatti, all’interno dell’area marina protetta è possibile immergersi ed esplorare i fondali marini che questa isola conserva.

 

Stefano Vena

 

PhCredits: Di Ferdinando MezziniOpera propria, CC BY-SA 3.0, Collegamento

Comune

Terracina

Situata nel bordo meridionale dell’agro pontino, Terracina è un comune della provincia di Latina, nel Lazio. La città in origine nacque sotto le alture del Monte...

Altri Suggerimenti

Weekend romantico nel Montefeltro: Urbino, Urbania e Gabicce Mare

Itinerari

Weekend romantico nel Montefeltro: Urbino, Urbania e Gabicce Mare

Cosa vedere nelle Marche durante un weekend romantico? Il Montefeltro offre percorsi all’insegna dello slow tourism, tra rocche ubaldine e paesaggi dipinti da Piero...

La Valle del fiume Lao: dal bos primigenius agli itinerari del gusto

Itinerari

La Valle del fiume Lao: dal bos primigenius agli itinerari del gusto

Lungo la Valle del fiume Lao, sul versante cosentino del Parco Nazionale del Pollino, si incontrano luoghi dal fascino preistorico, come la grotta del bos...

Tor des Géants, un giro tra i Giganti della Valle d’Aosta

Itinerari

Tor des Géants, un giro tra i Giganti della Valle d’Aosta

Il Tor des Géants, alla lettera “Giro dei Giganti”, che ogni anno si svolge in Valle d’Aosta nel mese di settembre, è molto più che un semplice appuntamento...

Valdichiana Senese: itinerario nella Toscana autentica

Itinerari

Valdichiana Senese: itinerario nella Toscana autentica

La Valdichiana Senese, territorio situato nel sud della Toscana, al confine con la Val d’Orcia e le Crete Senesi, è la meta ideale per godersi un inizio d'autunno...

Strade del Vino e cantine aperte

Itinerari

Strade del Vino e cantine aperte

“Tutto pronto per la vendemmia 2017! Da nord a sud si popolano le Strade del Vino e si spalancano le porte delle cantine aperte lungo gli itinerari del gusto che...

Non solo riso! Dai “Colli di Coppi” ai tesori di Vercelli e Biella

Itinerari

Non solo riso! Dai “Colli di Coppi” ai tesori di Vercelli e Biella

Da Castellania, città di Fausto Coppi attraversiamo un tratto di Pianura Padana che non è solo riso! Dai “Colli di Coppi” ai tesori di Vercelli e Biella, fino...