c
Idee di Viaggio

Marzamemi, l'antico borgo marinaro della Sicilia

Pachino, (Siracusa) 7 mesi fa Tempo di lettura: circa 2 minuti

Tra i posti da visitare in Sicilia il borgo di Marzamemi, frazione marinanara di Pachino, è un piccolo gioiello da non perdere: il villaggio di pescatori è infatti una vasta aria pedonale con locali caratteristici, negozietti e ristoranti dove gustare l'ottimo pesce locale che rende ilposto particolarmente rinomato.   

Cosa fare a Marzamemi

Il borgo marinaro di Marzamemi si trova al centro della Val di Noto, capitale del Barocco siciliano. Questo incantevole villaggio di pescatori, oasi di pace e tipicità, in estate si trasforma in un luogo frequentatissimo grazie alle sue spiagge da sogno, tra le più belle della Sicilia.

Trascorrere le vacanze a Marzamemi, infatti, significa godere di un mare unico e dell'ospitalità tipica di una comunità accogliente e ancora autentica.

La Piazza Regina Margherita è di una bellezza senza tempo. Su di essa si affacciano le due chiese del borgo di Marzamemi, il Palazzo di Villadorata e le inconfondibili casette dei pescatori, molte delle quali risalenti al Seicento. La più particolare di esse? La Casa del Forno, l’antica panetteria del paese.

Il luogo più importante del borgo resta comunque la storica Tonnara di Marzamemi: risalente al tempo della dominazione spagnola in Sicilia, sotto il regno di Filippo IV, la Tonnara di Marzamemi fu venduta al barone Simone Calascibetta di Piazza Armerina. Il borgo stesso è nato attorno all'approdo, poi divenuto porto da pesca, e si è sviluppato grazie a questa preziosa risorsa del mare, che ha reso la tonnara una tra le più importanti della Sicilia.

Le meravigliose spiagge di Marzamemi

Il borgo di Marzamemi possiede spiagge bellissime. Due gli isolotti raggiungibili dal centro abitato: Isola Piccola, nota anche come Isolotto Brancati, dal nome del proprietario di un villino isolano; e Isola Grande, inglobata nel porto. Entrambe sono veri e propri ecosistemi incontaminati. 

Isolotto Brancati

La spiaggia di San Lorenzo è la più conosciuta. Si tratta di una spiaggia molto ampia, dotata di numerosi stabilimenti attrezzati per vivere al meglio le proprie vacanze a Marzamemi. Da non perdere anche la spiaggia di Spinazza, a nord del borgo, col suo litorale basso e sabbioso e le acque cristalline e ricche di vegetazione; e la spiaggia del Cavettone, sul versante sud, delimitata da spuntoni rocciosi e ideale per lo snorkeling.

Tra le spiagge di Marzamemi, Vedicari è comunque la più suggestiva: un'oasi nel verde dove trovare calette incontaminate che si susseguono, dando vita a uno dei tratti costieri più belli dell'intera Sicilia.

Dalla spiaggia della Tonnara di Marzamemi è possibile ammirare due costruzioni risalenti al periodo bizantino, una delle quali destinata già in quell'epoca alla pesca del tonno. 

Cosa mangiare a Marzamemi? Oltre al delizioso pescato fresco, consigliamo tutte le ricette a base del prodotto considerato "il re" della gastronomia locale: il dolcissimo Pomodoro Pachino IGP.

Cosa fare a Marzamemi in estate? la cosa migliore è programmare le proprie vacanze a Marzamemi nel mese di agosto, quando si festeggia il patrono, San Francesco di Paola, e il piccolo villaggio di pescatori è animato da una suggestiva processione di barche e dalla regata.

Prenota ora il tuo hotel a Marzamemi!

Booking.com

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti