Comune

Frassinelle Polesine

Frassinelle Polesine, (Rovigo)
Frassinelle Polesine è un comune italiano di 1.541 abitanti della provincia di Rovigo, in Veneto.Monumenti e luoghi d'interesseArchitetture religiosePer la Chiesa cattolica il territorio è amministrativamente diviso in due parrocchie, entrambe parte del Vicariato di Crespino-Polesella, a sua volta divisione amministrativa della Diocesi di Adria-Rovigo.Chiesa di Santa Maria Assunta (XX secolo). Chiesa parrocchiale di Frassinelle Polesine.Chiesa di San Bartolomeo, apostolo (XX secolo). Chiesa parrocchiale della frazione Chiesa, ricostruita in stile neoromanico negli anni cinquanta dopo che la precedente, risalente al XV secolo, era stata gravemente danneggiata durante l'alluvione del Polesine del novembre 1951.Oratorio di San Lorenzo, già San Francesco (XVI secolo), e relativo sacrario dedicato alle 84 vittime del "camion della morte" durante l'alluvione del Polesine del novembre 1951. Sito in località Passo fu più volte restaurato e ristrutturato fino a perdere il suo originario aspetto.Oratorio di Santa Maria Assunta (XVI secolo). Oratorio annesso al complesso rurale di Ca' Pesaro costruito su richiesta del patrizio veneziano Leonardo Pesaro al neonominato Vescovo di Adria Giovanni Soffietti nel 1733.Oratorio di Santa Teresa del Bambin Gesù (XX secolo). Oratorio-chiesa sito in frazione Caporumiatti, dedicato a Santa Teresa di Lisieux costruito su iniziativa delle famiglie locali negli anni trenta.Sacello alla Madonna del Montegrappa (XX secolo). Sacello dedicato ai caduti della prima guerra mondiale.Architetture civiliCa' Pesaro, ora Mioni (XVI secolo). Complesso rurale comprendente casa padronale, oratorio e rustico su nove arcate di difficile datazione per le successive ristrutturazioni. Fu proprietà delle famiglie Dolfin e poi Pesaro fino all'inizio del XIX secolo, acquistato quindi dai Gradenigo, passato in seguito, nei primi anni del XX secolo, ai Conti Nani Mocenigo ed infine ai Mioni.Palazzo municipale (XIX secolo). Edificio affacciato su Piazza del Popolo, ristrutturato ed ampliato più volte fino a raggiungere l'aspetto odierno, sede municipale.Casa del Popolo (XX secolo). Edificato tra il 1925 ed il 1930 su iniziativa dei cittadini fu sede del Partito Nazionale Fascista fino alla caduta del regime ed utilizzato anche come teatro, cinema e sala da ballo. Dopo un restauro conservativo nel corso del 2011 è stato riaperto al pubblico.AmministrazioneEvoluzione demograficaAbitanti censiti SportCalcioLa principale squadra di calcio della città è l'U.S. Frassinelle 1931 che milita nel girone H di Seconda Categoria. È nata nel 1931.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 settembre 2011.^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.BibliografiaAA.VV., Il Veneto paese per paese, Firenze, Bonechi, 2000, ISBN 88-476-0006-5.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Frassinelle PolesineCollegamenti esterniFrassinelle Polesine in Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo, http://www.polesineterratraduefiumi.it/pagine/home.php. URL consultato il 13 marzo 2011.

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Frassinelle Polesine. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com