Piazza Saffi c
Comune

Forlì

Forlì, (Forlì-Cesena)

A pochi chilometri dalla Riviera Romagnola, Forlì, che la tradizione vuole fondata dai Romani nel 188 a. C., si adagia ai piedi dell’Appennino e si racconta attraverso le tracce di un passato che spazia dalle architetture antiche a quelle razionaliste degli anni ’20-’30, passando per il Rinascimento. Il soprannome dialettale di “Zitadòn” (“Cittadone”) deriva dall’esser stata a lungo la città più popolosa della Romagna. Dalla Cattedrale di Santa Croce alle torri medievali, il centro storico lascia il posto ai palazzi del ‘900, tra le massime espressioni dell’architettura fascista, tanto che la città è tappa dell’itinerario “ATRIUM”, che abbraccia i siti culturali del Novecento europeo.

Cosa vedere