c
Esperienze

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Scritto da Redazione , 29/03/17

Camminiamo in fila indiana, stretti tra pareti sedimentarie che ci sovrastano; un rivolo d’acqua cristallina ci scorre accanto. Non siamo in Arizona, al centro del Grand Canyon, ma in Calabria, nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa!

Dichiarata di recente Riserva Naturale Regionale, l’area delle Valli Cupe di Sersale, in territorio catanzarese, è un vero e proprio paradiso naturale fuori dal tempo. Un ecosistema talmente integro da custodire al suo interno anche una rara specie di felce preistorica.

Dal Canyon Valli Cupe ai Borghi Fantasma, passando per i Giganti  

Il Canyon Valli Cupe, da cui trae nome l’intera Riserva, è una rara formazione geologica stratificata, le cui pareti, scolpite dall’erosione dei millenni e dalle tane di piccoli animali ci ingoiano nella penombra di una scenografia naturale che è “cupa” solo a parole: attorno a noi una pace perfetta e il profumo delle piante mediterranee; tra gli anfratti del canyon volano nibbi, gufi e persino avvoltoi.

Ma il Canyon Valli Cupe non è l’unica attrazione della Riserva Naturale. Gli amanti del turismo ecosostenibile, del trekking e dei borghi slow in questo luogo non hanno che l’imbarazzo della scelta: 5 gli itinerari proposti per scoprire tutte le bellezze di un territorio incontaminato, dai cosiddetti Giganti della Sila (alberi secolari, dal diametro gigantesco) ai centri storici e ai siti archeologici:

  1. Canyon Valli Cupe, Cascata Campanaro, centri storici di Zagarise;
  2. Canyon Valli Cupe, Parco dei Giganti, centro storico e Museo di Cerva;
  3. Gole e Cascatelle del Crocchio, Cascata Campanaro, Gigante Buono, centro storico di Sersale;
  4. Cascata Campanaro, centri storici di Zagarise e Sersale, Parco Giganti, centro storico e Museo di Cerva;
  5. Cascata Campanaro, Ecomuseo “Pietra del Ruvazzo”, uno dei centri storici a scelta.

I boschi fitti ci stringono in un abbraccio che si scioglie in radure semiaride, distese di macchia mediterranea, con ulivi, castagneti e Pini d’Aleppo; gli animali ci osservano da lontano, alcuni si mimetizzano nell’ambiente; i ruscelli lambiscono i nostri passi e ci dissetano di un’acqua cristallina. L’intero percorso è una continua scoperta di tesori nascosti, ancora sconosciuti ai più.

Quest’angolo di Calabria ionica, che non ha nulla da invidiare al Grand Canyon, è certamente un paradiso da conoscere e difendere, un ecosistema raro, che conferisce a questo territorio una dimensione magica e le potenzialità per esprimere un turismo naturalistico di alto livello.

Eliana Iorfida

Ph: Wikipedia

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Sersale

Sersale è legato a un’antica e nobile famiglia napoletana, i Sersale di Sorrento, i cui discendenti si stabilirono in alcuni centri del mezzogiorno. La nascita di...

Altri Suggerimenti

Trekking in Liguria vista mare: 3 itinerari imperdibili

Esperienze

Trekking in Liguria vista mare: 3 itinerari imperdibili

Discontinua e frastagliata, caratteristiche che rendono la costa particolarmente adatta a un bel trekking in Liguria vista mare.

Il Cammino di Santiago de Compostela partendo dall'Italia

Esperienze

Il Cammino di Santiago de Compostela partendo dall'Italia

Non un semplice trekking ma un'esperienza di vita: come iniziare il Cammino di Santiago de Compostela partendo dall'Italia.

La grande Firenze dei Medici: origini e opere

Esperienze

La grande Firenze dei Medici: origini e opere

Tour nello sfarzo della grande Firenze dei Medici, tra personalità e opere che hanno fatto la storia del Rinascimento italiano.

I 5 tramonti più belli d'Italia: dove ammirarli

Esperienze

I 5 tramonti più belli d'Italia: dove ammirarli

Per gli inguaribili romantici ecco la nostra Top 5 dei tramonti più belli d'Italia, per una vacanza tra mare e sole.  

Visita alla Reggia di Caserta: durata e orari

Esperienze

Visita alla Reggia di Caserta: durata e orari

Tra le esperienze da fare una volta nella vita c'è la visita alla Reggia di Caserta, immersi in uno dei parchi regali più belli al mondo.

Andare in Sardegna in macchina: cosa sapere

Esperienze

Andare in Sardegna in macchina: cosa sapere

Andare in macchina in Sardegna è un'avventura selvaggia coast to coast, tra scogliere, calette e strade tortuose. Tutti i consigli!