c
Esperienze

Tra le meraviglie del Parco Nazionale di Yosemite

Scritto da Redazione , 05/11/19

Il Parco Nazionale di Yosemite è uno dei parchi naturali più affascinanti di tutta la California: offre pareti rocciose da scalare, le cascate più alte del Nord America, monoliti di granito e vette vertiginose. Visitare Yosemite National Park è semplice, ma data la vastità degli spazi è un'esperienza da pianificare con attenzione: per orintarti, segui i nostri consigli!

Visitare il Parco Nazionale di Yosemite

Il Parco Nazionale di Yosemite è la prima Area Naturalistica Protetta istituita negli Stati Uniti, nel lontano 1864.

Inscritto nell'omonima valle, Yosemite National Park è un vero e proprio palcoscenico naturale di monoliti giganti e, grazie anche alla presenza delle famose Cascate di Yosemite, rientra a buon diritto tra i "must see" della California.

Racchiuso tra pareti di roccia quasi completamente verticali, il Parco Nazionale di Yosemite è un teatro di pietra unico al mondo: picchi e cime spettacolari, le cascate col salto più alto dell'America settentrionale, laghi limpidi e sequoie giganti, per un'esperienza da fare assolutamente una volta nella vita. 

Il punto di osservazione più suggestivo per abbracciare con lo sguardo l'intera Yosemite Valley, è il Glacier Point, la parete rocciosa più alta del Parco, raggiungibile in diversi modi: con un trekking per veri appassionati, in grado di affrontare un dislivello di circa 1000 metri; con un’auto a noleggio, guidando fino al belvedere; approfittando della navetta gratuita che attraversa per i turisti i punti e gli attrattori più belli del Parco Nazionale di Yosemite; oppure... planandovi sopra.  

Proprio così! Tra le tante attività sportive che consentono di vivere il Parco e stare a stretto contatto con la natura, c'è anche la possibilità di praticare voli in aliante e deltaplano. Un'esperienza adrenalinica consigliata ai più coraggiosi!

El Capitan: il re dei monoliti nel Parco Nazionale di Yosemite

Yosemite National Park ospita 8 monoliti di granito, tra questi, El Capitan è il simbolo indiscusso: si tratta infatti di uno dei massi granitici più alti al mondo, grazie ai suoi 1100 metri.

Per vederlo, si percorre in macchina El Portal Road, la strada 140 che dall’Arch Rock Entrance prosegue fino al centro della Yosemite Valley. Il tragitto è particolarmente affascinante, perché consente di ammirare un paesaggio unico.

Un'altra spettacolare parete rocciosa? Half Dome. La liscia parete di granito presenta una straordinaria unicità: per soli 7 gradi non risulta perfettamente verticale.

Raggiungere la vetta significa avventurarsi in una passeggiata davvero affascinantie: si parte dal sentiero Mist Trail e si raggiunge la cascata di Vernal Falls, con un dislivello di circa 300 metri, per concludere con una salita ripida e abbastanza impegnativa. La fatica viene ampiamente ricompensata dalla vista splendida che si gode una volta raggiunta la cima. Il percorso completo è lungo, perciò si consiglia di incammoinarsi all'alba. 

Cascate di Yosemite: le più alte dell'America del nord

Yosemite Falls, ovvero le spettacolari Cascate di Yosemite conosciute per essere le più alte dell'intera America settentrionale, sono uno degli attrattori principali del Parco.

Le vertiginose Cascate di Yosemite si suddividono in tre salti: Upper Yosemite Falls, Middle Cascades e Lower Yosemite Falls.

Se vi state chiedendo come si fa ad avvicinarsi il più possibile, sappiate che esistono due o tre sentieri molto diversi tra loro, esattamente come i point of view che consentono di raggiungere. Un solo accorgimento da tenere a mente, a seconda delle stagioni: se si visita il Parco di inverno, potrebbero  presentersi come un’enorme lastra di ghiaccio; in estate, non stupitevi di trovarle completamente secche. 

Chi non ama camminare troppo può recarsi alle Bridal Veil Falls, raggiungibili con una passeggiata di soli 15 minuti.

Lower Yosemite Falls 

Ovvero lo scalino più basso della cascata, per un’altezza di 98 metri. L’unico modo per raggiungerne la base è percorrere un facile e breve sentiero circolare, che non richiede particolare preparazione atletica (esiste anche un tracciato accessibile per le carrozzine). 

È molto semplice raggiungere l’attacco del sentiero, partendo dal Valley Visitor Center e seguendo la pista ciclabile per poco meno di un miglio: l’ingresso è ben segnalato, nei pressi della navetta che fa il giro del Parco. 

Arrivati al punto di osservazione, alzando lo sguardo vi troverete al cospetto delle Cascate di Yosemite e gli scorci mozzafiato dello Yosemite Creek.

Upper Yosemite Fall

Il punto panoramico in cima alle Cascate di Yosemite consente, invece, di godere del panorama sul Parco e sulla vallata da un'altezza di 739 metri.

Questa escursione è ovviamente più impegnativa della precedente: il sentiero che arriva in cima è uno dei più antichi di tutto il Parco, tra i più amati dagli escursionisti che visitano Yosemite. Inizia vicino a Camp 4, nei pressi di Yosemite Lodge, e si inerpica per un bosco di querce. Dopo i 1000 piedi di salita, nei pressi del Columbia Rock, si osserva un panorama di ampio respiro, che abbraccia Half Dome, Sentinel Rock e tutta la valle.

I più coraggiosi potranno salire ancora! Da qui in avanti, il Parco Nazionale di Yosemite mostra il suo volto più arduo e scosceso, che sale fino alla cima della cascata e alla sorgente del fiume che la rifornisce. Si tratta di un sentiero molto duro, con un dislivello che potrebbe mettere in difficoltà i principianti. 

Visitare Yosemite in un giorno: consigli pratici

Il Parco Nazionale di Yosemite è molto vasto, chi ha poco tempo a disposizione deve organizzarsi in modo da poter visitare Yosemite in un giorno.

La soluzione più semplice ed efficace consiste nel visitare Yosemite in macchina: il Parco è sempre aperto e visitabile con una vettura, sia di proprietà che a noleggio. Tuttavia, occorre tenere presente che la strada 120, l’unica che attraversa il Parco Nazionale di Yosemite da est a ovest, è chiusa dai primi di novembre fino a fine maggio/inizio giugno.

I punti di intersse da vedere assolutamente in un giorno sono 4.

Tunnel View

Durante una visita di un giorno a Yosemite è imperdibile la vista da Tunnel View, da inserire come prima tappa perché è uno dei punti di osservazione più vicini all’ingresso del Parco.

Bridalveil Fall

Uno dei posti più famosi di Yosemite, benché la cascata sia più piccola e meno maestosa delle Yosemite Falls, con un'altezza di 189 metri.

Taft Point

Decisamente più isolato rispetto agli altri attrattori, questo punto è un susseguirsi di scenari diversi: abeti, piante basse e radure aperte, circondate da rocce risalibili lungo la slackline, camminando sospesi nel vuoto.

Glacier Point

Il gigante tra i giganti del Parco Nazionale di Yosemite, in cima al quale sedersi e...guardare di sotto!  

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

New York

È la città più popolosa degli Stati Uniti (tanto che la sua popolazione di 8,5 milioni di abitanti supera il doppio dei 4 milioni di Los Angeles, seconda città...

Altri Suggerimenti

Escursioni Isola di Dino: partenza e prezzi

Esperienze

Escursioni Isola di Dino: partenza e prezzi

Le escursioni all'Isola di Dino sono un'esperienza unica, da provare durante un viaggio nella Calabria tirrenica cosentina.

Viaggio sul Trenino Rosso del Bernina: percorso e prezzi

Esperienze

Viaggio sul Trenino Rosso del Bernina: percorso e prezzi

Il Trenino Rosso del Bernina, così soprannominato per il colore fiammante dei suoi vagoni, è un gioiello della Ferrovia Retica, Patrimonio UNESCO.

Sciare a Cervinia: impianti e piste aperte

Esperienze

Sciare a Cervinia: impianti e piste aperte

Scopri con noi come sciare a Cervinia: impianti e piste aperte anche in estate, per chi non sa rinunciare all'adrenalina sulla neve in ogni stagione.

Alla scoperta dei fossili UNESCO del Monte San Giorgio

Esperienze

Alla scoperta dei fossili UNESCO del Monte San Giorgio

Gita tra i fossili UNESCO del Monte San Giorgio, tra boschi e laghi alpini sospesi tra Italia e Svizzera. Un'esperienza tutta da scoprire!

Il Cammino di San Benedetto: un itinerario di 16 tappe

Esperienze

Il Cammino di San Benedetto: un itinerario di 16 tappe

Il Cammino di San Benedetto è l'itinerario in 16 tappe che unisce Umbria e Lazio: un viaggio sui sentieri dello spirito e della bellezza.

I sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio

Esperienze

I sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio

Il Parco Nazionale del Vesuvio è un mondo di biodiversità da esplorare con un trekking tra i sentieri immersi nel verde, fino al mitico Gran Cono.