c
Esperienze

Donne sole in viaggio: 3 mete da scoprire

Siena 2 mesi fa Tempo di lettura: circa 4 minuti

Niente come organizzare un viaggio da sole infonde senso di libertà e consapevolezza. Le donne sole in viaggio per l'Italia e il mondo non sono più un tabù: sempre più numerose, donne di ogni età si mettono in gioco e "in cammino", alla scoperta di mete rilassanti, divertenti, stimolanti dal punto di vista artistico e culturale. ViaggiArt ha selezionato le 3 mete più belle e sicure per le donne sole in viaggio tra Italia, Europa e Mediterraneo, tutte da esplorare e godere in totale autonomia!

Le mete più belle e sicure per le donne in viaggio da sole

Perché le donne dovrebbero viaggiare sole? Perché no, diciamo noi! Sono tanti i motivi per cui, sempre più spesso, si incontrano donne sole in viaggio a ogni latitudine e per i motivi più disparati: concedersi una vacanza in solitaria per staccare la spina, sfidare i propri limiti, fare nuovi incontri ed esperienze o, semplicemente, prendersi del tempo tutto per sé.

Se state pensando anche voi di regalarvi una vacanza in solitaria, ecco le 3 mete ideali per donne sole in viaggio selezionate tra quelle più belle e sicure in Italia e all'estero, tenendo in considerazione anche i costi del soggiorno, l’ospitalità, le attività più interessanti da praticare e i mezzi di trasporto per spostarsi da sole in autonomia. 

Donne sole in viaggio tra Toscana, Umbria e Marche 

Al primo posto tra le mete top in Italia per donne sole in viaggio, Toscana e Umbria propongono le soluzioni più accattivanti per chi desidera trascorrere una vacanza all'insegna del totale relax, tra i paesaggi della Maremma, del Chianti e del Montefeltro che riconciliano anima e corpo.

Un viaggio caratterizzato da piccoli tesori da scoprire a ritmo lento, programmando escursioni in bici, a cavallo o semplici passeggiate tra i borghi, le colline e le città d'arte "a misura di donna", ovvero ricche di bellzza, musei, opere d'arte e botteghe artigianali per uno shopping personalizzato.

Le destinazioni di questo itinerario che attraversa dolci colline e agriturismi parte da Siena, la “Città del Palio”, e dal suo incantevole centro storico con l'assetto medievale più importante d’Italia, Patrimonio UNESCO dal 1995.

Dopo una giornata di visita da dedicare a questa bellissima città, le donne sole in viaggio possono tranquillamente esplorare i dintorni, tuffandosi nel paesaggio lunare delle Crete Senesi, che si estendono a sud-est e offrono l'occasione di dar sfogo alla propria creatività, immortalandone la bellezza con un reportage fotografico da fare invidia al National Geographic o, magari, su tela, con tavolozza e pennello.

L'edificio più interessante di quest'area è l'Ostello di S.Gimignano, fondato per iniziativa di San Bernardo Tolomei, nel XIII secolo. La zona è conosciuta anche per la produzione del tartufo bianco.

Dalle colline brulle e dolcemente ondulate, punteggiate di cipressi e poderi in cima alle alture, le donne sole in viaggio possono attraversare la Val di Chiana, a cavallo tra le province di Perugia e Terni, e raggiungere infine il Montefeltro e le Marche, ovvero i territori che hanno ispirato il genio artistico di Piero della Francesca.

Il territorio del Montefeltro è il luogo delle rocche ubaldine e dei castelli: dalla possente Rocca di San Leo alla rinascimentale Rocca di Sassocorvaro, fino al castello di Pietrarubbia, minuscolo borgo antico ai piedi della collina impreziosita dalle opere dell’artista Arnaldo Pomodoro.  

Donne sole in viaggio in Europa: Svizzera e Austria, nel paradiso delle spa

Quale donna non sogna di trascorrere un weekend, o magari un'intera settimana, immersa nel benessere a 360° delle migliori spa al mondo? Alle donne sole in viaggio che cercano una destinazione europea da vivere all'insegna del relax, consigliamo un'immersione di puro piacere nel polmone verde d'Europa, nei centri benessere di Svizzera e Austria.

La città di Vienna detiene il primato assoluto del benessere, essendosi più volte aggiudicata i prestigiosi premi "European Health & SPA Award", dedicati al wellness e assegnati alle migliori strutture termali per qualità dei trattamenti, della destinazione turistica e della sostenibilità ambientale.

Tra le Alpi svizzere e il romanticismo del centro storico di Vienna incontriamo il top delle strutture termali e dei centri benessere.

Le più spettacolari strutture dei cantoni svizzeri, dove la tradizione si armonizza perfettamente all’innovazione, le donne sole in viaggio in cerca di tranquillità e trattamenti personalizzati troveranno piscine a sfioro, tecnologie all’avanguardia applicate alla cosmesi, ristoranti gourmet e camere dallo charme indimenticabile.

La capitale austriaca affianca all'esperienza wellness il proprio fascino antico, da scoprire e visitare in un tour completo del centro storico e dei dintorni alla scoperta dei fasti austro-ungarici e delle magiche atmosfere che evocano la grazia della principessa Sissi.

Donne sole in viaggio in Marocco: colori, profumi e spezie

Per le donne sole in viaggio che hanno voglia di avventura, atmosfere mediterranee ed esperienze inebrianti, il Marocco è la meta giusta.

Immersi nella bellezza vibrante di un Paese bellissimo e vario da esplorare, da nord a sud, da est a ovest, passando per la suggestione del deserto, dell'oceano, dell'entroterra montuoso, delle città imperiali e dei piccoli villaggi dove sono ancora vive le tradizioni di una cultura accogliente e millenaria.

Le donne sole in viaggio in Marocco possono affidarsi a una guida locale affidabile e preparata, così da trascorerre un'esperienza piacevole e in tutta sicurezza, senza incorrere in rischi inutili.

La città più colorata del Marocco da non perdere? Chefchaouen! 

Nota come la "Perla Blu" del Marocco, questo gioiellino incastonato nella regione di Tangeri, declina davvero ogni sfumatura di azzurro tra i vicoli brillanti e odorosi della medina, incantando le viaggiatrici con Piazza Hamman, la grande moschea e la kasbah. 

Donne sole in viaggio: consigli utili

Viaggiare da sole è bello ed è un'esperienza che ogni donna dovrebbe provare almeno una volta nella vita, con qualche cautela. A prescindere dalla destinazione prescelta, infatti, esistono una serie di accortezze che valgono ovunque. 

Ecco qualche dritta utile dedicata alle donne sole in viaggio:

1. Evitare di camminare da sole al buio e guardarsi da possibili borseggiatori, specie nei momenti di attesa (quando si sale o scende dal bus) o quando si cammina tra la folla e nei mercati. 

2. Meglio viaggiare con bagagli leggeri e mai troppo voluminosi, in modo da muoversi più agilmente, lasciando sempre una mano libera. I bagagli con le ruote sono ideali, così come le borse con chiusure sicure e le tracolle confortevoli. 

3. Comunicare spesso con parenti e amici, tenendoli aggiornati sugli spostamenti, dall'alloggio alle tappe di eventuali itinerari ed escursioni. Portare con sé i recapiti degli hotel e indicazioni scritte in lingua locale se si è all'estero, sempre utili quando si prende un taxi, ad esempio.

4. A proposito di taxi...meglio utilizzare quelli ufficiali, magari facendosi consigliare dal proprio albergo e prendendo i taxi alle apposite stazioni.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Potrebbero interessarti