Destinazioni

Umbria da guinness: festa dell’Immacolata a Gubbio per l’Albero di Natale più grande del mondo

Scritto da Redazione , 27/11/17

L’Albero di Natale più grande del mondo è uno dei Guinness dei Primati che può vantare l’Umbria, la città di Gubbio e il Monte Ingino nello specifico, insieme al teatro più piccolo del mondo (Teatro della Concordia, a Montecastello di Vibio) e alla cascata più alta d’Europa (Cascata delle Marmore). Prenota con noi il tuo ponte dell’Immacolata a Gubbio e vivi un Natale da guinness

 

L’Albero di Natale di Gubbio, una montagna di luce

Gubbio, Città del Lupo di San Francesco, famosa per la suggestiva Corsa dei Ceri, vanta anche un Guinness dei Primati tutto natalizio: ogni anno, il 7 Dicembre, ai piedi del Monte Ingino si accende l’Albero di Natale più grande del mondo, ovvero l’abete di luci colorate che nel 1991 è entrato nei guinness come “The world’s largest christmas tree”.

Di cosa parliamo? L’Albero di Natale più grande del mondo è una struttura composta da circa 800 luci posizionate lungo le pendici del monte, che creano un corpo luminoso di oltre 130.000 metri quadrati sovrastato da una stella cometa di circa 1.000 metri quadrati, per un’altezza complessiva di 650 metri. 

L’Albero di Natale di Gubbio viene realizzato ogni anno dal 1981, quando un gruppo di volontari ha deciso di creare la sagoma di un albero di Natale fatta di luci distese lungo una parete del Monte Ingino.

 

Dall’Albero al Presepe di Gubbio

All’Albero di Natale più grande del mondo non può che corrispondere un grandioso presepe, quello che anima il quartiere San Martino ne “Le Vie del Presepe”, la Natività che attraversa le vie del centro storico medievale realizzata con bellissimi pastori a grandezza naturale.

Scaricate l'app ViaggiArt per avere in tasca una guida ai luoghi della cultura e della spiritualità più belli di Gubbio, come il Palazzo dei Consoli, nella splendida piazza panoramica, il Duomo, la Basilica di Sant’Ubaldo, raggiungibile anche con una suggestiva bidonvia, e il Teatro Romano, dal quale si gode una vista a 360° dell’Albero di Natale più grande del mondo.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Comune

Gubbio

La città di Gubbio, parte del comprensorio montano Alto Chiascio, fa parte dell'Associazione Nazionale Città del Tartufo e dell'Associazione Italiana Città della...

Altri Suggerimenti

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Destinazioni

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Wellness sulla neve ma al calduccio? Ecco una proposta di vacanze benessere all'insegna del relax, e scegli tra i migliori resort in montagna!

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

Destinazioni

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

La celebre “Città dei Sassi” (o “Città Sotterranea”), uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, “Patrimonio dell’Umanità” UNESCO dal 1993, è...

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Destinazioni

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Scopri le città europee più belle da visitare, facilmente raggiungibili dall'aeroporto di Lamezia Terme: Londra, Varsavia e Bucarest ti aspettano!

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Destinazioni

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Our itinerary includes the discovery of the Palladian villas.

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Destinazioni

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Visitare Napoli è un'esperienza unica: una città ricca di storia, culture e tradizioni. Scopriamo i posti più belli di Napoli, da vedere assolutamente.

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Destinazioni

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Il Monastero di Sant’Erasmo a Veroli, provincia di Frosinone, è un gioiello della Ciociaria: albergo diffuso nel cuore di uno dei più bei borghi del Lazio.