Museo

Museo archeologico di Cremona

Via San Lorenzo, 4, Cremona
Il nuovo Museo Archeologico (inaugurato nel 2009) ha sede nella basilica sconsacrata di San Lorenzo e nell'annessa quattrocentesca Cappella Meli. Esso espone la parte più significativa delle collezioni archeologiche cremonesi: attraverso i ritrovamenti effettuati a partire dal XIX secolo fino al recente scavo in piazza Marconi, permette di ricostruire l'immagine della città fondata dai Romani nel 218 a.C., la più antica nel territorio a nord del Po. La chiesa romanica di San Lorenzo sorge sui resti di una più antica chiesa, datata al X secolo, costruita a sua volta sull'area di un edificio funerario paleocristiano e di una necropoli di età romana repubblicana: il museo è quindi esso stesso un sito archeologico, i cui resti sono ancora in gran parte visibili.

Cremona

Cremona

È nota come la "Città delle tre T": Turòon, Turàs, Tetàs (torrone, torrazzo, tettone), con l'aggiunta della quarta "T" riferita all'attore Ugo Tognazzi, cui la città ha dato i natali. Il centro storico di Cremona ha il suo vertice...

Booking.com