Chiesa e Monastero delle Vergini - ViaggiArt
Immagine non disponibile
Edificio di culto

Chiesa e Monastero delle Vergini

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Via Argento Gaetano, Cosenza

Complesso fondato sul sito sul quale sorgevano le case di Francesco Favaro e nipoti, nei pressi della sinagoga. La Chiesa di S. Maria delle Vergini e il relativo convento furono edificati nel 1515 e ospitarono le suore dell'Ordine Cistercense. Il terremoto che colpì Cosenza nel 1639, causò ingenti danni al monastero. Esternamente, la Chiesa presenta un portale di pietra e una porta in legno intagliato. L'interno, a navata unica, ospita un altare in legno di fine Cinquecento, riccamente decorato e intarsiato, sul quale è posta una tavola cinquecentesca che rappresenta l'Annunciazione e un dipinto con l'Assunzione. Tra le altre opere artistiche di pregio, alcune tele (di autore ignoto) datate al XVI secolo, la grande pala d’altare del 1570 raffigurante il "Transito della Vergine", un’Incoronazione della Vergine nella cimasa, con alla base raffigurazioni di Santi, opera di Michele Curia, detto "Maestro di Montecalvario". La Chiesa possiede inoltre una cantoria in legno del secolo XVII e alcune argenterie del ‘700.

Panorama della città vista dal castello svevo

Cosenza

Cosenza

Cosenza, capoluogo dell'omonima provincia calabrese, è nota come "Città dei Bruzi" in riferimento alla popolazione che la fondò nel IV secolo a.C. Sorge su sette colli, nella valle in cui confluiscono i fiumi Crati e Busento. Il nucleo...

Booking.com