Luogo - Edificio di culto

Chiesa della Madonna del Carmine

Luogo: Corso Umberto I, Cosenza

La Chiesa della Madonna del Carmine sorge in Piazza XX Settembre ed è stata edificata sui resti di un precedente Monastero dei Carmelitani. L’edificio, annesso al Monastero, fu costruito nella prima metà del Seicento. Nel 1756 i Carmelitani restaurarono il Convento e ricostruirono su nuova pianta la Chiesa, con volta a stucco, ponendo sull'altare maggiore l'immagine della Madonna, detta "la Bruna". Nel 1814, la Chiesa fu concessa all'Ospedale Civile dell'Annunziata. L'interno dell'edificio è a navata unica. Accanto all'altare maggiore, è posto un affresco che raffigura la "Madonna allattante" (1553). Da sinistra, alcuni frammenti di colonne e capitelli provenienti dalla Chiesa primitiva. Degni di nota sono anche un crocifisso settecentesco e un'acquasantiera in pietra nera. A destra, vicino all'ingresso, c'è la nicchia in cui è custodita la statua della Madonna del Carmine e un affresco della Madonna col Bambino. Recentemente, la Chiesa è stata arricchita di una scultura di Emilio Greco, e di una tela cinquecentesca proveniente dagli Stati Uniti.

Potrebbero interessarti