Chiesa di San Nicola - ViaggiArt
Edificio di culto

Chiesa di San Nicola

Via Severino Marco Aurelio, 1, Cosenza

Quella di S. Nicola è tra le chiese moderne della città la più interessante per le opere d'arte che contiene. La prima chiesetta della parrocchia, istituita nel 1603 tra le prime in città, sorgeva in mezzo ai campi, tra i conventi di San Domenico, del Carmine e della Riforma. Nel 1783 subì il crollo della volta a causa di un terremoto e nel 1943fu danneggiata dalle bombe della Seconda Guerra Mondiale. La chiesa seicentesca venne demolita nel 1961, e sostituita dalla nuova Chiesa di San Nicola da Bari (1956), riprogettata in stile moderno dall'architetto Vittorio Ballio Morpurgo. Tra le opere al suo interno: un pannello bronzeo che raffigura venti scene salienti della Vita di Cristo, dall’Annunciazione alla Crocefissione, opera di Tommaso Gismondi e il mosaico raffigurante l’Angelo Custode, di Emilio Greco e tele ad olio con scene della vita di San Nicola di Domenico Oranges (1756-58).

Panorama della città vista dal castello svevo

Cosenza

Cosenza

Cosenza, capoluogo dell'omonima provincia calabrese, è nota come "Città dei Bruzi" in riferimento alla popolazione che la fondò nel IV secolo a.C. Sorge su sette colli, nella valle in cui confluiscono i fiumi Crati e Busento. Il nucleo...

Booking.com