c
Come fare

Le app da scaricare prima di partire all’estero

Scritto da Redazione , 07/10/19

Dalla navigazione offline alla prenotazione del ristorante dove cenare alla sera, sono tante le app indispensabili per un viaggio, capaci di semplificare la vacanza in maniera notevole. Non sempre, infatti, le applicazioni usate quotidianamente si rivelano utili al momento di partire.

Quanti di noi usano WhatsApp in viaggio allo stesso modo in cui lo si usa stando a casa? Naturalmente, nella lista delle app che segue non compaiono né Instagram né Facebook perché in realtà sono già presenti negli smartphone di tutti. Abbiamo invece scelto quelle applicazioni che di solito non utilizziamo quando siamo fermi, ma che assumono un'importanza vitale durante una vacanza o un viaggio di lavoro, soprattutto se al di là dei confini europei. 

Oltre all’applicazione di ViaggiArt, quindi, ecco le migliori app da scaricare.

Maps.me, l'app numero uno per la navigazione offline

In Italia siamo soliti impostare come navigatore principale Google Maps, presente di default in tutti gli smartphone Android. All'estero la soluzione ideale è rappresentata dall'applicazione Maps.me, che offre ai suoi possessori la possibilità di navigare offline ovunque nel mondo. L'app si appoggia sul progetto Open Street Map, una sorta di Wikipedia per la navigazione senza Rete. Tutti gli utenti possono proporre le modifiche di una determinata cartina, in modo da aggiornarla con gli ultimi dati recenti. Maps.me è disponibile al download gratuito sia sugli smartphone Android che su iPhone. Non richiede alcun tipo di registrazione per funzionare. Ad oggi, sul Google Play Store conta qualcosa come più di 50 milioni di download e oltre 1 milione di recensioni con una votazione media pari a 4,6.

TheFork, per prenotare un tavolo in pochi tap

Un'altra app indispensabile durante una vacanza è TheFork, una 'costola' di TripAdvisor che consente a tutti gli utenti registrati di poter prenotare un tavolo in pochi tap. Come funziona? È sufficiente aprire l'applicazione, dare il consenso affinché l'app conosca la nostra posizione, quindi facciamo tap sul pulsante “Scopri i ristoranti”. Dopo pochi secondi si aprirà una nuova schermata, dove figureranno tutti i ristoranti presenti nelle vicinanze che aderiscono al programma TheFork e consentono agli utenti dell'app di prenotare un tavolo per un determinato orario. In alcuni comparirà anche il simbolo dello sconto con accanto la percentuale: sono i ristoranti che propongono uno sconto ai clienti che prenotano tramite TheFork.

Google Pay o Apple Pay. E paghi in comodità

Una delle difficoltà maggiori quando si è in vacanza, soprattutto all'estero, è il pagamento. Se si sceglie una nazione dove non c'è l'euro, si è soliti partire con gran parte del denaro in carta (senza considerare i rischi che ne conseguono). Oggigiorno la tecnologia ci viene in aiuto. Negli ultimi anni, molti di noi hanno ricevuto dalla propria banca una carta di credito o di debito contactless, la nuova tecnologia che permette di pagare senza inserire la card nel lettore del POS. All'estero, sempre più terminali sono abilitati al pagamento con il cellulare, tramite le applicazioni Google Pay e Apple Pay. È sufficiente associare la carta allo smartphone, quindi usare il cellulare come se fosse la carta di credito vera e propria. Possiamo così pagare in totale sicurezza, senza nemmeno dover estrarre dal portafoglio la nostra carta.

Moovit, per l'utilizzo dei mezzi pubblici

Quando si è in Italia, molti di noi usano le app ufficiali delle società di trasporto locale per restare sempre aggiornati. Se si è in vacanza all'estero, soprattutto in una grande città, l'utilizzo dei mezzi pubblici non è così immediato come può sembrare a prima vista. Per facilitarci il viaggio possiamo però scaricare l'app Moovit. La sola presentazione dice già tutto: 'l'app numero uno al mondo per il trasporto pubblico'. Moovit consente di conoscere in tempo reale fermate e orari di treni, tram, bus e metro. L'applicazione è disponibile al download gratuito sia per gli utenti Android che per i viaggiatori in possesso di un dispositivo della società statunitense Apple.

FlightAware: sempre aggiornato sui voli

FlightAware è un'altra applicazione indispensabile se stiamo per partire in viaggio. Si tratta di un'app che permette ai suoi utenti di rimanere aggiornati sui voli di qualsiasi compagnia aerea, indipendentemente dall'aeroporto di destinazione o provenienza. FlightAware si rivela uno strumento indispensabile per venire a conoscenza di eventuali ritardi del nostro aereo, ricevendo una notifica sullo smartphone in tempo reale, prima ancora di raggiungere l'aeroporto. Grazie a questa applicazione ogni eventuale modifica apportata al nostro volo aereo potrà essere monitorata in diretta. Come tutte le app presenti nel nostro elenco, anche FlightAware è scaricabile gratuitamente sia dall'App Store di Apple che dal Play Store di Google, rispettivamente per iPhone e device Android.

XE, dedicata al cambio valuta

Se viaggiamo in un Paese dove si paga con una moneta diversa rispetto all'euro, sul nostro telefono non può mancare un'app dedicata al cambio valuta. Una delle migliori si chiama XE, disponibile gratis sia per iPhone che per smartphone Android. L'interfaccia è pulita, l'esperienza utente gradevole, sono inoltre presenti tutte le valute internazionali. Conoscere dunque a quanti euro equivalgono 1.350 Kwanza angolani (giusto per fare un esempio) non sarà più un'impresa impossibile. Sarà sufficiente utilizzare la valuta utilizzata nello Stato africano dell'Angola, riportando l'esatto importo, per avere in tempo reale il corrispettivo in euro.

Touchnote: nostalgia delle cartoline?

Chi l'ha detto che si possono spedire soltanto quelle cartacee? Oggi possiamo usare un'app anche per inviare quelle che fino a prima dell'esplosione delle app di messaggistica istantanea e dei social erano l'oggetto cult di milioni di viaggiatori in tutto il mondo. Stiamo parlando dell'applicazione Touchnote, disponibile gratuitamente sia per gli utenti iOS per che quelli Android. Il funzionamento è semplicissimo. Dopo aver scaricato l'app sul nostro cellulare, non dobbiamo far altro che scegliere l'immagine che desideriamo spedire come cartolina, quindi aggiungiamo una breve frase di saluti e aggiungiamo l'indirizzo a cui vogliamo recapitare la cartolina. Nel giro di pochi giorni, il destinatario riceverà la nostra cartolina smart al domicilio indicato con l'app.

Flush, per i bisogni più urgenti

Una delle app più originali (e utili) da scaricare prima di partire si chiama Flush. Già dal nome possiamo inquadrare il suo settore. Flush è letteralmente un'app pensata per aiutarci a trovare i bagni pubblici più vicini alla nostra posizione. Quante volte ci è capitato di avere un'urgenza fisiologica improvvisa senza avere la più pallida idea di dove poter andare? L'applicazione Flush promette di facilitare il compito di ricerca di una toilette in una grande o piccola città, a patto di concedere all'app il permesso di accedere alla posizione del dispositivo. Uno strumento digitale unico nel suo genere, che ad oggi vanta oltre 100 mila download tra i soli utenti Android. Flush è un'applicazione gratuita, scaricabile anche dai possessori di un iPhone.

Comune

Roma

Roma, capitale d’Italia, anche definita “l'Urbe” e “Città Eterna” secondo la tradizione fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. sulle rive del fiume...

Altri Suggerimenti

Documenti per visitare gli USA: cosa occorre?

Come fare

Documenti per visitare gli USA: cosa occorre?

Un viaggio per gli USA richiede il possesso di documenti specifici, a differenza di una vacanza in Europa o in un altro Paese extra-Ue. Se viaggiamo senza visto, è obbligatorio compilare il modulo ESTA  sarà necessario disporre del passaporto. E anche se

Cosa portare in valigia per Natale?

Come fare

Cosa portare in valigia per Natale?

Se per Natale avete deciso di andare in vacanza per le classiche mete di montagna o in giro per le grandi capitali europee a camminare tra luci e vetrine addobbate a festa, è essenziale che portiate con voi tutto il necessario per ogni evenienza, trascorr

Crociera: cosa mettere in valigia

Come fare

Crociera: cosa mettere in valigia

Il momento della partenza è sempre ricco di enfasi, tuttavia c'è una delle fasi che divide un po' i viaggiatori: l'attimo di preparare il bagaglio.

Voli low cost, meglio sapere che…

Come fare

Voli low cost, meglio sapere che…

Negli ultimi anni si sono diffusi in modo progressivo i voli low cost: voli a basso costo che permettono ai viaggiatori di spostarsi facilmente senza spendere grandi cifre. Attenzione però, è meglio sapere che...

Viaggio condiviso: ecco come risparmiare

Come fare

Viaggio condiviso: ecco come risparmiare

La sharing economy è l’economia della condivisione, un principio che ha caratterizzato i viaggi nell’ultimo decennio e che continua a svilupparsi in modo capillare, soprattutto perché è sinonimo di Viaggio condiviso e del come risparmiare

Come viaggiano i cani in aereo

Come fare

Come viaggiano i cani in aereo

Grazie a numerose campagne di sensibilizzazione e a una maggiore attenzione da parte delle compagnie aeree, viaggiare con un cane è diventato più semplice e confortevole, soprattutto per il nostro amico a quattro zampe