Comune

Chitignano

Chitignano, (Arezzo)
Chitignano è un comune italiano di 867 abitanti della provincia di Arezzo.StoriaAl plebiscito del 1860 per l'annessone del Granducato di Toscana al Regno di Sardegna, i "sì" non ottennero la maggioranza degli aventi diritto (55 su totale di 314), sintomo dell'opposizione all'annessione.Durante la seconda guerra mondiale nei boschi sopra Chitignano erano radunati gruppi di partigiani, vista anche la vicinanza della Linea Gotica. In particolare la loro base era situata al Baregno, chiamato dai chitignanini "Barignolo". Questa indipendenza e spirito libero del popolo chitignano lo si può riscontrare anche a inizio del secolo scorso, quando fu costruita la caserma dei carabinieri di Chitignano, (oggi rimarrebbe dietro al bar in Via Roma). Essa durò per circa un mese, infatti dopo tale arco di tempo i carabinieri furono costretti ad abbandonare l edificio e a ritornare da dove erano venuti. Tutt'oggi non esiste una caserma a Chitignano. Il paese viene comunque ispezionato spesso da "ronde armate" di carabinieri del paese di Rassina, la cui utilità rimane da provare.Nel settembre 1997 papa Giovanni Paolo II, diretto con un elicottero a Chiusi della Verna, dovette atterrare presso il campo sportivo di Chitignano, causa maltempo, dove fu accolto da un bagno di folla.Monumenti e luoghi d'interesseAcquaforteFonte del PuntoneCastello dei conti UbertiniPieve dei Santi Vincenzo e PietroSocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti Etnie e minoranze straniereSecondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 103 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano: Romania 49 5,03% Marocco 26 2,67%CulturaDa sottolineare lo svariato utilizzo di tabacco per sigari, pipa e uso tradizionale. Non si ricordano poeti o scrittori famosi, ma il paese è ricco di menti nuove e con buone prospettive future.IstruzioneNel paese è presente una scuola elementare recentemente trasferita all'auditorium del paese. Nella sede precedente sarà probabilmente edificato una struttura adibita agli anziani, la maggioranza della popolazione chitignanina. I pochi giovani presenti nel paese mantengono comunque alto lo spirito moderno e innovativo.MuseiIn località Il Pantaneto si trova il Museo della polvere da sparo e del Contrabbando, dedicato all'attività di commercializzazione e produzione di polvere nera che si svolgeva a Chitignano nell'Ottocento. In seguito, il contrabbando di tabacco fu ripreso a metà del secolo scorso, nel dopo guerra. I chitignanini portavano tabacco e sigari in Valtiberina passando attraverso le montagne per sfuggire alla finanza.Persone legate a ChitignanoEnrico (Henri Emmanuel) Lazzeri (1926), nato a La Buissière (Francia), manager internazionale e console d'Italia.AmministrazioneGemellaggiChitignano è gemellata con: La Calmette, dal 1992SportCalcioLa principale squadra di calcio della città è l'U.S.D. Chitignano 1970 che milita nel girone L toscano di 2ª Categoria. È nata nel 1970. I colori sociali sono: il rosso ed il verde.Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.^ Bilancio demografico anno 2007, dati ISTAT^ Nidia Danelon Vasoli, Il plebiscito in Toscana nel 1860, Firenze, Olschki, 1968, in cui si fa riferimento anche al casi di Castiglion Fibocchi e Radda in Chianti^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Cf. : Enrico Rufi, Lo chiamavano Cacciavite, ma il suo vero nome era Henri E. Lazzeri, Memini, Paris – Roma, 2001.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Chitignano

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Chitignano. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com