Porta di Capua (o Porta delle Due Torri) | ViaggiArt
Porta di Capua o Porta delle due Torri
Edificio storico

Porta di Capua (o Porta delle Due Torri)

Porta di Capua o Porta delle due Torri.
Capua, (Caserta)

Porta di Capua (o Porta delle Due Torri) è una fortificazione voluta dall'imperatore Federico II di Svevia sul Volturno, nella città di Capua, dove rappresentava la principale porta d'accesso alla provincia napoletana da nord. La sua costruzione risale al 1234, su progetto di Niccolò di Cicala, ed ebbe grande successo sia nell'ambito di un programma iconografico basato sul tema della Giustizia, che come punto di riferimento stilistico della monumentalità trionfale. La Porta e il ponte attuali sono quanto rimane dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale: sono ancora leggibili le basi poligonali delle due torri, unite in origine da un corpo architettonico intermedio; mentre sono conservate presso il Museo Campano di Capua molte delle statue che ornavano l'attraversamento, tra quella di Federico II in trono.

 

Capua

Capua

Capua è un comune italiano di 18.853 abitanti della provincia di Caserta in Campania. Geografia Situata in Terra di Lavoro, di cui un tempo fu capitale (Principato di Capua) e capoluogo (epoca napoleonica), l'abitato si adagia su di...

Booking.com