Comune

Caltignaga

Caltignaga, (Novara) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Caltignaga (così anche in piemontese e in lombardo) è un comune italiano di 2.528 abitanti della provincia di Novara.Monumenti e luoghi d'interesseArchitetture religioseChiesa del Patrocinio (secolo XVII), frazione Morghengo;Chiesa di San Martino (secolo X-XI, frazione Morghengo);Chiesa di San Rocco (secolo XVII - XVIII);Chiesa di Sant'Abramo;Chiesa Parrocchiale di Santa Margherita (secolo XIII - XIV), frazione Sologno;Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta (secolo XI-XII);Ex Chiesa Romanica di San Lupo (secolo IX);Oratorio dei Santi Nazaro e Celso (secolo XI), frazione Sologno;Oratorio di San Salvatore (secolo X-XI), situata all'interno del cimitero;Architetture civiliAcquedotto Romano. Situato ai margini della Strada statale 229 del Lago d'Orta, tra Caltignaga e Novara, fu riportato alla luce durante scavi archeologici condotti tra il 1964 e gli anni ottanta ed è dell'unico acquedotto di epoca romana scoperto in territorio novarese. Il tratto superstite è lungo circa 1800 metri e serviva probabilmente per l'approvvigionamento idrico della città di Novaria. Il punto di captazione delle acque non è stato individuato ma doveva trovarsi presumibilmente lungo il torrente Agogna o presso qualche risorgiva nelle vicinanze. Della strutta originaria si è persa la copertura mentre restano parte del condotto con il fondo in mattoni ed i muretti laterali in ciottoli.Architetture militariCascina Castello di Mirasole (secolo XV)Castello di Caltignaga (secolo X - XVII)Castello di Morghengo (secolo X - XI)SocietàEvoluzione demograficaAbitanti censiti Note^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Pannello informativo in loco^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.Altri progetti Commons contiene immagini o altri file su Caltignaga

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Caltignaga. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com