Comune

Amato

Amato, (Catanzaro) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Amato (Amàtu in calabrese) è un comune italiano di 825 abitanti della provincia di Catanzaro in Calabria.StoriaLe sue origini sono collegabili alla fine del tardo-medioevo, quando gli arbëreshë lasciando la propria terra. Fondato forse dai profughi dell'antica Lametia, appartenne nei sec. XV-XVI alla famiglia Rodio. Nel Cinquecento fu acquistato da Antonio Donato Mottola, Barone di Joppolo, Coccorino e Monterosso. I Mottola detennero il paese sotto la loro giurisdizione fino al 1811. Ad Amato rimane Il palazzo dei Mottola, in parte distrutto e in parte adibito ad abitazione, conserva tracce di architettura secentesca.Evoluzione demograficaAbitanti censiti Etnie e minoranze straniereSecondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 54 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano: Marocco 44 5,06%AmministrazioneNote^ a b ISTAT data warehouse^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 26.^ Statistiche I.Stat ISTAT URL consultato in data 28-12-2012.Voci correlateMottola (famiglia)Comunità Montana Monti Reventino Tiriolo Mancuso

Cosa vedere

Shopping

Amato e dintorni

Luoghi

Eventi

Consigli di Viaggio