Consigli di viaggio - Esperienze

Sentiero degli Dei: il cammino lungo la Costiera Amalfitana

Scritto da Redazione , 04/02/20

Il Sentiero degli Dei collega Agerola, un paesino sulle colline della Costiera Amalfitana, a Nocelle, la frazione del comune di Positano posta alle pendici del Monte Pertuso. Il sentiero è spettacolare e offre una visuale che lascia senza fiato: un'altrenativa stimolante alla classica vacanza in questo spicchio di costa.

È sufficiente il nome per immaginare la spettacolarità del Sentiero degli Dei, un percorso in leggera discesa che offre un punto di osservazione privilegiato sull'ientera Costiera Amalfitana e su Capri.

Sentiero degli Dei: percorso completo

Il percorso completo del Sentiero degli Dei è contrassegnato dal codice "02" e dai tipici segnali in bianco e rosso. 

Partendo da Agerola in direzione Nocelle (Positano) si seguono le pendici del Colle Serra percorrendo un primo tratto in discesa fino a raggiungere una fontana, a destra della quale prosegue il Sentiero degli Dei. Il paesaggio cambia un aprima volta, sostituendo la vegetazione di arbusti e prati alla macchia mediterranea e aromatica.

Al tempo stesso il Sentiero degli Dei diventa più tortuoso, inerpicandosi per un tratto in salita, scendendo di nuovo fino al Vallone Grarelle e raggiungendo, infine, il borgo di Nocelle, frazione di Positano.

Se decidete di percorrere il Sentiero degli Dei in estate, vale la pena affrontare i 300 scalini che, a Nocelle, conducono alla bellissima spiaggia di Arienzo, dove concedersi un bagno rinfrescante di fine trekking. Da qui, seguendo poi la SS 163 per circa un chilometro, si raggiunge direttamente il centro di Positano.

Cosa vedere e cosa fare lungo le tappe principali del Sentiero dgeli Dei? Agerola, il nostro punto di partenza, è famosa per il suo dolcissimo fiordilatte, il particolare tipo di mozzarella fresca da assaggiare assolutamente.

Il nostro consiglio? Premunirsi di una bella focaccia al fior di latte prima di mettersi in cammino, da tirare fuori al momento opportuno, per rifocillarsi con una sosta fresca e gustosa. 

Se invece preferite soddisfare l'appetito a fine percorso, con un pasto completo, nei pressi di Nocelle è possibile incontrare diversi ristorantini che consentono di pranzare sulle terrazza vista mare.

Sentiero degli Dei: lunghezza e durata

Il Sentiero degli Dei comincia esattamente da Bomerano, frazione di Agerola, raggiungibile con gli autobus della Sita che partono da Amalfi, e termina a Nocelle, nella parte alta di Positano.

Il Sentiero degli Dei può essere raggiunto anche da Praiano, ma è necessario affrontare una lunga scalinata per passare dal livello del mare ai 580 metri di altezza del Colle Serra.

Info utili

Località di partenza: Agerola o Praiano.

Località di arrivo: Nocelle, una frazione di Positano.

Tempo di percorrenza: circa 3 ore.

Chilometri: 7,8 km.

Grado di difficoltà: lieve. Il sentiero è da sconsigliare a chi soffre di vertigini.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY [123rf/jakobradlgruber] c

Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è il tratto di costa campana, a sud della penisola sorrentina, che si affaccia sul golfo di Salerno, tra Positano e e Vietri sul...

Altri Suggerimenti

Sciare in Italia al tempo del Covid: dove andare

Sciare in Italia al tempo del Covid: dove andare

Dove e come sciare in Italia al tempo del Covid? Dove andare? Ecco qualche consiglio per sciare in Italia in sicurezza.

La vera storia dei Bronzi di Riace

La vera storia dei Bronzi di Riace

Erano solo i due che conosciamo? Si tratta di davvero di opere greche? Scopriamo insieme la vera storia dei Bronzi di Riace.

Dove fare un volo in mongolfiera in Italia

Dove fare un volo in mongolfiera in Italia

Vi state chiedendo dove volare in mongolfiera in Italia? Vi sveliamo i posti più belli da sorvolare a bordo di un pallone colorato.

La Basilica di Superga a Torino: come arrivare

La Basilica di Superga a Torino: come arrivare

Nota per ospitare le tombe Savoia e l'omaggio al Grande Torino, la Basilica di Superga a Torino è tra le cose da non perdere in città.

Escursioni e tour nel Parco Nazionale dell'Asinara

Escursioni e tour nel Parco Nazionale dell'Asinara

Ecco come fare escursioni e tour nel Parco Nazionale dell'Asinara, piccolo paradiso sardo, nel rispetto dell'ambiente.

ViaggiArt - Racconta l'Italia: ascolta ora i nostri Podcast

ViaggiArt - Racconta l'Italia: ascolta ora i nostri Podcast

Avete mai immaginato di indossare le cuffie, chiudere gli occhi e viaggiare? Ascolta ora i nostri Podcast su Spreaker.