Consigli di viaggio - Esperienze

Escursioni a Pietra Ligure e dintorni: ecco quelle da fare

Scritto da Marco Spadafora, 29/04/19

Acque azzurre, coste basse e ciottolose, temperature piacevoli d’inverno e sol leone d’estate, Pietra Ligure è una delle località balneari più amate della Riviera di Ponente, a pochi passi dal monte Carmo di Loano, in Provincia di Savona. 

Non sono soltanto il mare e il sole a fare di Pietra Ligure la meta ideale per le vacanze: la città è ricca di suggestioni storiche e culturali e offre incantevoli passeggiate tra le frescure dei monti, alla scoperta di itinerari unici fatti di profumi e colori inconfondibili delle sue piante aromatiche, oppure tra le rocce madide per esplorare le sue antiche grotte. 

Scopri le escursioni da fare a Pietra Ligure! 

Trekking sulla Via del Ferro

L’antica strada che veniva percorsa con muli carichi di ferro che da Pietra Ligure lo trasportavano ad Isallo, dove si trovava la ferriera, è oggi un percorso per trekking alla scoperta degli incredibili paesaggi della Val Maremola

Attraversando la verde vallata custode di vecchi borghi è possibile seguire un percorso accompagnati da una guida esperta per non perdersi davvero nulla di questo affascinante sentiero. 

Biking e trekking sul Monte Carmo

Per ammirare il paesaggio della costa ligure, praticare biking o trekking sul Monte Carmo è l’ideale perché offre una piacevole alternativa al caldo, grazie alla fresca natura e alle sue delicate colline che dolcemente degradano verso il mare. 

Seguendo il percorso, vale la pena arrivare fino al Santuario dei Santi Cosma e Damiano per godersi la vista mozzafiato sul porto di Pietra Ligure. 

Alla scoperta delle Grotte di Valdemino

Un’altra esperienza da non perdere è la visita alle Grotte di Valdemino, nel vicino comune di Borgio Verazzi, scoperte da tre ragazzini nel 1933. 

Le Grotte di Borgio Verazzi sono un vero spettacolo della natura, ricche di diversi minerali che le colorano con sfumature gialle, rosse e bianche e di concrezioni di forme eccentriche che sembrano creare delle vere e proprie sculture astratte. 

Visita al Museo dell’Orologio da Torre

Un’esperienza culturale da non perdere, a pochi chilometri da Pietra, è la visita al Museo dell’Orologio da Torre sito nell’entroterra ligure. Un salto nel passato, dal 1600 ad oggi, alla scoperta di pezzi straordinari, da antichi marchingegni ai tablet d’ultima generazione, sarà un vero e proprio viaggio nel progresso tecnologico. 

Pietra Ligure, con il suo fascino antico e il suo corso pedonale che dal centro storico della città conduce verso il mare, è anche una scoperta di genuini sapori. Tra le esperienze da provare c’è sicuro un piatto di pasta con il pesto.  

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY [mihtiander/123rf] c

Pietra Ligure

Pietra Ligure è un comune della provincia di Savona in Liguria, deve il suo nome all'antico “castello di pietra” che domina la baia. Il borgo medievale presente...

Altri Suggerimenti

A casa di Pirandello per i suoi 150 anni

A casa di Pirandello per i suoi 150 anni

“Luigi Pirandello compie 150 anni e li festeggia invitandoci tutti nella sua casa natale, nell’incanto di Agrigento, divenuta museo e riaperta al pubblico per...

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Nella gola delle Valli Cupe, il secondo canyon d’Europa

Camminiamo in fila indiana, stretti tra pareti sedimentarie che ci sovrastano; un rivolo d’acqua cristallina ci scorre accanto. Non siamo in Arizona, al centro del...

San Patrizio, un pezzo d’Irlanda a Firenze

San Patrizio, un pezzo d’Irlanda a Firenze

Tra le numerose le città italiane che oggi, 17 Marzo, celebrano il Santo irlandese, Firenze è quella che più di tutte ama tingersi di verde d’Irlanda e indossare...

Pitti Immagine Uomo “veste” Firenze

Pitti Immagine Uomo “veste” Firenze

Cari amici modaioli, uno degli appuntamenti più attesi dai seguaci delle grandi firme made in Italy, il Pitti Immagine Uomo,  sta per approdare come ogni anno...

La streetart di Blu a Roma: un museo a cielo aperto

La streetart di Blu a Roma: un museo a cielo aperto

Le strade di Roma? Sono un vero e proprio “museo a cielo aperto”, ma senza cornici e tele, dove il supporto delle opere d’arte in mostra è il muro e il suo...

Calabria slow, dall’asinello alla bici

Calabria slow, dall’asinello alla bici

Ci sono diversi modi di vivere, esplorare e “fare esperienza” dei luoghi e delle persone, non da semplici turisti, ma come viaggiatori che hanno voglia di...