News

Peperoncino Festival 2020 a Diamante: il programma completo

Scritto da Redazione , 10/08/20

Confermato il Peperoncino Festival 2020 a Diamante: tanti ospiti e due protagonisti illustri da omaggiare, Dante e Raffaello.

L'attesa e piccante kermesse, Peperoncino Festival 2020 a Diamante, avrà luogo come sempre e si svolgerà dal 5 al 13 Settembre, all'insegna di due nomi illustri del patrimonio culturale italiano: Dante e Raffaello.

lI Sommo Poeta e il Maestro di Urbino, nell'anno del cinquecentenario, saranno omaggiati con due eventi ad hoc nella capitale del peperoncino calabrese, in un ricco cartellone che avrà luogo nel mese di settembre: lo spettacolo “Con Dante da Firenze in Calabria” e la mostra che ricorda “L’amore eterno di Raffaello e la Fornarina”.

Festival del Peperoncino 2020, Diamante: il programma

Sabato 5 Settembre ore 21. Teatro dei Ruderi

Gran galà d’apertura. Spettacolo “Piccante show” una produzione originale del festival con Gabriele Cirilli, il Mago Gentile, la Diamond music band e la bellissima Nicole Magolie, Testimonial di Matera, capitale mondiale della cultura. Nel corso dello spettacolo presentazione in anteprima della versione
piccante del Vecchio amaro del capo. (Ingresso libero)

Dal 6 all’8 Settembre

“Aspettando Re Peperoncino” una serie di eventi dedicati al cinema e al vino. Nel centro storico di Cirella di Diamante “Calici sotto le stelle” una rassegna di vini calabresi con musica, folclore, teatro di strada, presentazioni e degustazioni di vini a cura dell’Associazione italiana Sommelier. Nelle piazzette del centro storico di Diamante presentazione dei finalisti e premiazione dei film partecipanti al concorso “Mediterraneo Festival corto”.

Mercoledì 9 Settembre Piazza Municipio a Diamante

Il Sindaco della città Senatore Ernesto Magorno consegna le chiavi della città a Sua Maestà il Peperoncino, alla presenza della madrina Valeria Marini. Apertura degli stand gastronomici e delle mostre. Via libera ai festeggiamenti che vanno avanti per cinque giornate e si concludono domenica a mezzanotte con “mortai dal mare” uno spettacolo di fuochi d’artificio sul mare.

Sabato 12 settembre al Teatro dei ruderi.

Quattro mostre in programma tutte al Centro d’arte contemporanea di Diamante.

  • 1) Peperoncini dal mondo. Esposizioni di mille bacche di peperoncini delle più importanti varietà provenienti da tutto il mondo. Dal mitico “Habanero” ai piccanti calabresi, fino al Carolina Reaper, attualmente considerato il più piccante del mondo.
  • 2) Il “Giro del mondo in cinquanta maiali”. Disegni erotici dei 50 vignettisti più famosi del mondo. Fra gli altri: Altan, Staino, Bucchi, Popof, Kap e Kemche.
  • 3) Dante e Raffaello. Gli anniversari della morte dei due “Grandi” sono ricordati con diverse iniziative.
  • La mostra “L’amore esterno di Raffaello e la Fornarina” e lo spettacolo “Dante Alighieri da Firenze al Sud” con il quinto canto dell’Inferno recitato in Italiano e in dialetto napoletano e calabrese.
  • 4) Mostra fotografica “storie di bellezza” con fotografi di tutto il mondo.
  • Rosso di sera

Dal 9 al 13 Settembre dalle 19 alle 19,30 (in coincidenza del tramonto)

Mita Medici recita le più belle poesie di autori italiani e stranieri con intermezzi musicali a cura del Maestro Savino Murgia. Rosso peperoncino, rosso Ferrari Sfilata di auto Ferrari sul lungomare di Diamante. In collaborazione con la scuderia Ferrari di Cosenza. Show Cooking Nella piazzetta S. Biagio due show cooking al giorno (dalle 21 alle 23). Coordinamento a cura dello Chef Kumalè. Racconti, storie, ricette e tradizioni del peperoncino nei Paesi del Mediterraneo. Presentazione di
specialità piccanti di Calabria a cura degli chef della Federazione italiana cuochi.

Sul Lungofiume Area food. Con dieci ristoranti selezionati dall’Accademia del peperoncino in collaborazione con l’Università del gusto. Menù col peperoncino protagonista. Dai classici spaghetti aglio, olio e peperoncino, alla pasta e fagioli con la ‘nduja, il salame morbido calabrese, dalla “rosamarina” di Amantea, fino al cioccolato, la birra e la grappa al peperoncino. Premio “Principe gourmet”. Un originale premio in argento opera esclusiva dell’orafo di Gerardo Sacco. Viene assegnato ogni anno da una giuria presieduta da Don Alfonso Iaccarino. Negli anni passati sono stati premiati Gualtiero Marchesi, Massimo Spigarola e Franco Pepe.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - c

Diamante

Diamante è un comune italiano della provincia di Cosenza, sito sulla costa tirrenica nord occidentale, al centro della Riviera dei Cedri. La posizione geografica e...

Altri Suggerimenti

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

La grande mostra padovana, Van Gogh. I colori della vita, ormai chiusa per il DPCM, passa al web e incontra la musica e la lettura.

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara Capitale Mondiale del Libro 2022 per l'UNESCO. Selezionata per le politiche sul libro e la lettura, il sociale e la pace.