News

Natale nei Palazzi Barocchi del Trentino

Scritto da Redazione , 11/12/19

Natale nei Palazzi Barocchi e nella magica atmosfera ella Città di Velluto, Ala, in Trentino Alto Adige, è l'iniziativa da vivere al volo, che fino al 23 dicembre propone feste, sagre, enogastronomia, intrattenimento festival e mercatini natalizi in diversi weekend all'insegna dell'arte e del Barocco.

Ala, la "Città di Velluto" e Natale nei Palazzi Barocchi

Nei weekend che precedono il Natale ad Ala, in Trentino Alto Adige, si tiene un esclusivo mercatino natlizio, che rivendica i prodotti artigianali ed enogastronomici della tradizione regionale: tessuti fatti a mano, sete dipinte con originali decorazioni natalizie e tanto altro. 

La location è d'eccezione, non a caso l'iniziativa, tra le più suggestive di questo periodo per una piacevole gita fuori porta, si chiama Nei nei Palazzi Barocchi, ovvero negli splendidici edifici del centro storico che, per l'occasione, sono animati di musica, sapori, esposizioni e laboratori creativi per grandi e piccini.

Ala, accogliente borgo trentino, Bandiera Arancione del Touring Club, fu famosa nel Settecento per la produzione di velluti di seta, produzione per la quale è nota ancora oggi come "Città di Velluto". Il borgo ha mantenuto intatta la sua atmosfera barocca, custodendo nel suo centro storico, alcuni tra i pqalazzi più eleganti del Trentino, ospitando il Museo del Pianoforte Antico e, a breve, il Museo Provinciale del Tessuto.

I palazzi di pregio  si aprono ai visitatori per accogliere spettacoli d’arte, musica e poesia all'interno delle loro stanze e degli androni, allestiti per ospitare il mercatino e le manifestazioni a tema che si svolgeranno fino al 23 dicembre. 

Suggestiva la scenografia creata da luminarie ispirate all'epoca specifica che Natale nei Palazzi Barocchi intende far rivivere: luci barocche dalle forme, quindi, per accendere il percorso che guida il visitatore in giro per il centro storico, tra facciate, saloni e androni di incantevole bellezza.

Ala e il suo Mercatino di Natale esclusivo

Aperto tutti i weekend fino a quello concludsivo, del 22-23 dicembre, il Mercatino di Natale di Ala è il più originale nel suo genere ed è l'occasione ideale per visitare questo borgo e i suoi dintorni.

I banchi ospitano solo artigiani e artisti locali, che espongono e realizzano manufatti originali ed esclusivi che richiamano la storia, la cultura e le tradizioni di questo magnifico borgo trentino: tessuti, sete, decorazioni natalizie particolari e creative. Realtà e aziende che mostrano un chiaro legame con il "fare", ricreando, all’interno dei palazzi, botteghe narranti capaci di raccontare e comunicare la propria storia e l’unicità del territorio.

Anche musica e tradizione nei palazzi barocchi di Ala: tanti gli appuntamenti con i canti tipici dei gruppi alensi, per un programma ricco di suggestioni. Da non perdere, le visite guidate in costume, a lume di candela, a cura dell’Associazione Culturale Vellutai (tutti i giorni della manifestazione alle ore 17.00) e la scenografica mostra dedicata al Presepio Barocco Napoletano: un inedito percorso scenografico tra storia, tradizione e la cultura presepiale, famosa in tutto il mondo.

Natale nei Palazzi Barocchi non rinuncia al gusto tipico del territporio: i sapori e i profumi della Vallagarina si incontrano nel borgo, per ricordare la ricchezza e l’autenticità dei prodotti che il territorio produce e lavora secondo tradizioni che si sono mantenute nel tempo. 

Vignaioli, viticoltori, agricoltori e ristoratori animano le location del centro storico della Città di Velluto per proporre e raccontare i loro prodotti e la loro storia, e regalare persistenti esperienze di gusto.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY visittrentino c

Ala

Ala (Ala in dialetto trentino; Ahl am Etsch in tedesco, desueto) è un comune di 8.904 abitanti della provincia di Trento, situato allo sbocco della Valbona e della...

Altri Suggerimenti

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

OpenUp.Gift, un sito per sostenere il mondo dell'arte e della cultura

Siamo a Cosenza, in Calabria, in piena zona rossa. Da un gruppo di professionisti del posto nasce l'idea di realizzare un sito web www.openup.gift per sostenere le...

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Capitale Italiana Cultura 2022: la top 10

Svelate le 10 finaliste che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022.

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Archivio Mad Firenze: l'arte contemporanea in un clic

Nasce Mad Archival Platform, progetto unico in Italia, che racchiude in digitale l'arte contemporanea presso l'Archivio Mad Firenze.

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Cos'è UNESCO ResiliArt, movimento globale per artisti e cultura

Nasce UNESCO ResiliArt, il nuovo moviemento di artisti, intellettuali e craetivi a sostegno della cultura e dell'arte.

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

Van Gogh in digitale: la grande mostra di Padova in prima serata

La grande mostra padovana, Van Gogh. I colori della vita, ormai chiusa per il DPCM, passa al web e incontra la musica e la lettura.

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara, Capitale Mondiale Libro 2022 per l'UNESCO

Guadalajara Capitale Mondiale del Libro 2022 per l'UNESCO. Selezionata per le politiche sul libro e la lettura, il sociale e la pace.