Immersi nella Sila, tra Lorica e Pedace - ViaggiArt
Destinazioni

Immersi nella Sila, tra Lorica e Pedace

CC BY
2 anni fa
San Giovanni in Fiore, (Cosenza)

Gioiello della Sila Grande, incastonata nella provincia di Cosenza, Lorica, il cui nome significa “corazza”, è impreziosita dalla presenza del Lago Arvo, specchio tra le due più alte vette dell’Altipiano, Botte Donato e Montenero, che rende il paesaggio suggestiva e offre ai turisti la possibilità di praticare canottaggio, windsurf e, in questo periodo, fare anche un bel giro in pedalò.

Lorica, tra le mete turistiche calabresi più rinomate e versatili, per le attrattive da vivere in ogni stagione, si trova in prossimità di altri incantevoli montani da scoprire, da Camigliatello Silano a Pedace.

Quest’ultimo racchiude luoghi religiosi di grande interesse, come la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, del XVI secolo, con la facciata caratterizzata da un rosone centrale e l’interno ricco di stucchi e intagli barocchi; il Convento di San Francesco di Paola, costruito sui resti del cenobio della confraternita di Santa Maria della Pietra e da poco destinato a centro culturale, e la Chiesa di Santa Maria di Monte Oliveto, che custodisce il polittico su tela di Hippolitus Burghesius (1612).

 

PhCredits: "Panorama Pedace" by Andrea Scarcello - Own work. Licensed under CC BY-SA 4.0 via Wikimedia Commons.

San Giovanni in Fiore

San Giovanni in Fiore

È il più antico, vasto e popolato centro abitato della Sila, posto a pochi chilometri dall'Alta Val di Neto e dal comprensorio montuoso di Montenero. La cittadina è legata alla figura dell'abate Gioacchino da Fiore, monaco esegeta...

Booking.com