Area Archeologica

Parco dell’anfiteatro romano e Antiquarium "Alda Levi"

Via E. De Amicis, 17, Milano

Il Parco è ubicato in un esteso spazio verde nel cuore di Milano, aperto dal 2004, mostrano la ricchezza storico-archeologica di un quartiere dell'antica Mediolanum-Ticinum. Il parco archeologico conserva una porzione delle fondazioni dell'anfiteatro romano (I-IV secolo d.C). Il teatro fu edificato in età augustea (fine I sec. a.C. - inizi I sec d.C.) nel settore occidentale della città, vicino le mura e alla Porta Vercellina. I resti vennero in luce a seguito di lavori per la costruzione di edifici nella zona. Le scoperte più importanti avvennero tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento durante la costruzione delle attuali sedi della Camera di Commercio e della Borsa di Milano. Le strutture conservate consentono di ritenere che fosse un edificio da spettacolo tra i più rilevanti della Cisalpina. Lo spazio delle gradinate per gli spettatori (la cavea) era a pianta semicircolare e aveva un diametro di m 95; all'esterno si presentava con un fronte curvilineo, alto circa m 20, a due ordini di arcate su pilastri e con un probabile attico di coronamento, realizzati con blocchi di ceppo dell'Adda.

Milano

Milano

Milano è la Città Metropolitana capoluogo della regione Lombardia, secondo comune italiano per numero di abitanti dopo Roma, e terza area metropolitana più popolata d'Europa dopo Londra e Parigi. Fondata dai Celti all'inizio del VI...

Booking.com