Fondazione Memoria della Deportazione c
Biblioteca

Fondazione Memoria della Deportazione

Via Dogana, 3, Milano

La Fondazione "Memoria della Deportazione" - Biblioteca Archivio Pina e Aldo Ravelli, costituita nel 2003 dall'Associazione Nazionale Ex Deportati (ANED), è un centro studi e documentazione che nasce asce con l'intento di custodire la memoria della deportazione nei campi nazisti, promuovendo, al contempo, la ricerca storica e l'istruzione delle nuove generazioni. Il patrimonio della Fondazione è costituito dalla donazione di un edificio e di un contributo economico da parte di Pina e Aldo Ravelli, deportato a Mauthausen e a Gusen. Tra i fondi archivistici della Fondazione: ANED nazionale, ANED di Milano e di Italo Tibaldi (autore di un elenco di tutti i deportati italiani nei campi di concentramento nazisti), sopravvissuto al lager di Mauthausen, oltre ai fondi di Felice Pirola, Giandomenico Panizza, Armando Sacchetta e Giuseppe Cammareri. La Fondazione possiede una biblioteca di circa diecimila volumi, che rappresenta una raccolta organica di ciò che è stato scritto in Italia e all'estero sulla deportazione. La Fondazione promuove iniziative didattiche e aggiornamento professionale.

Potrebbero interessarti