c
Comune

Marrakech

Marrakech

Tra le maggiori città del Marocco, Marrakech è la più importante delle quattro Città imperiali. La regione fu abitata sin dal Neolitico da contadini berberi, ma la città attuale è stata fondata nel 1062 da Abu Bakr ibn Umar.

Da visitare le numerose madrase (scuole coraniche) e moschee di XII secolo che mostrano influenze andaluse. Le mura rosse della città, erette per volere di Ali ibn Yusuf nel 1122-1123 e vari edifici costruiti in questo periodo in pietra arenaria, le hanno dato il soprannome di "Città rossa" o "Città d'ocra".

Da non perdere i suoi palazzi sontuosi, come il Palazzo El Badi (1578). Come molte città del Marocco, Marrakech comprende una Città Vecchia fortificata, brulicante di venditori con le loro bancarelle (medina), circondata da quartieri più moderni, il più importante dei quali è Gueliz.

Marrakech vanta il più grande mercato tradizionale berbero in Marocco, con circa 18 souk: l'artigianato impiega una percentuale significativa della popolazione, che principalmente vende i suoi prodotti ai turisti.

Marrakesh è servita dall'Aeroporto Internazionale Menara e da una stazione ferroviaria che collega la città con Casablanca e il nord del Marocco.

Consigli di viaggio