c
Idee di Viaggio

Dove andare in vacanza a marzo: mete ed eventi

Scritto da Redazione , 21/01/20

Marzo è il mese in cui occorre staccare la spina e prendersi una pausa intermedia dopo le fatiche invernali: ecco dove andare in vacanza a marzo, tra feste, eventi e tradizioni spettacolari in Italia e all'estero.

Come ogni anno, marzo è il periodo ideale per concedersi una pausa e assitere ad alcune tra le manifestazioni più spettacolari in Italia e all'estero. Scopri con noi dove andare in vacanza a marzo e accogliere al meglio l'arrivo della primavera, che si festeggia in varie località d'Italia e del mondo.

Dove andare a marzo in Italia

1. La Festa degli Agrumi in Piemonte

Siamo a Cannero Riviera, sulle sponde piemontesi del Lago Maggiore, uno dei borghi dove andare a marzo in Italia perché protagonista di una grande festa dedicata alla produzione locale degli agrumi.

Cannero è il luogo più a nord d'Italia (e forse del mondo) dove si producono arance e limoni: decine di varietà alle quali il paese dedica incontri, passeggiate, mostre fotografiche e installazioni artistiche, il tutto certificato dal Touring con la Bandiera Arancione.

Estremamente coinvolgente per i visitatori, la Festa degli Agrumi è in programma dal 9 al 17 marzo e si abbina alla Primavera Fruttuosa del Monferrato, vera e propria ventata di festa sul tema della frutticoltura, delle sementi, dei prodotti della terra nel momento in cui la natura si appresta a risorgere. 

2. In tutta Italia: Festa di San Giuseppe

Indecisi su dove andare a marzo in Italia? La Festa di San Giuseppe, che si festeggia da nord a sud, è una buona bussola per decidere.

Il weekend in onore di uno dei santi più amati d'Italia è sempre ricco di avvenimenti e cose da fare. Moltissime le fiere e le sagre di prodotti tipici legati alla tradizione di San Giuseppe: dal 15 al 24 marzo la 73° Mostra Regionale di San Giuseppe, a Casale Monferrato; dal 17 al 19 marzo la Fiera di San Giuseppe a La Spezia; dal 15 al 19 marzo la Fiera di San Giuseppe a Cosenza, con attività per bambini e deugstazioni. A Scandiano, dal 16 al 25 e a Benevento, dedicata al bestiame.

3. In Veneto, la Primavera del Prosecco

Gli amanti del vino sanno già dove andare a marzo in Italia: destinazione Veneto, per la Primavera del Prosecco Superiore, manifestazione giunta alla XXIV edizione che, in 17 tappe, fa vivere al pubblico le Colline del prosecco Patrimonio UNESCO, dove nascono le bollicine più conosciute al mondo. 

Dal 16 marzo fino al 9 giugno previste le tradizionali mostre del vino, ma anche passeggiate, circuiti per le biciclette, mostre d'arte: il tutto nel territorio del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, in provincia di Treviso e Santo Stefano di Valdobbiadene.

Dove andare a marzo al caldo

Se invece vi state chiedendo dove andare a marzo al caldo, in cerca di mete esotiche ed eventi di straordinario impatto e partecipazione planetaria, due destinazioni su tutte sanno festeggiare l'arrivo della primavera in maniera davvero indimenticabile...

1. Las Fallas a Valencia 

Las Fallas, a Valencia, prende il nome dalle strutture allegoriche che vengono allestite per l'occasione e che abbelliscono tutta la città.

I festeggiamenti iniziano il primo di marzo e si protraggono fino al 19, giorno in cui ricorre la Festa di San Giuseppe. per tutto il periodo si susseguono eventi legati alla festa: si parte dalla Mascletà, ovvero gli spettacoli di fuochi pirotecnici in Plaza del Ayuntamiento, e si prosegue con la notte del 15 marzo, quando inizia il rito de la Plantà, ovvero il montaggio delle coloratissime strutture allegoriche. Infine, il 19 marzo, è la volta de la Cremà, il giorno in cui si dà fuoco a tutte le statue tranne una, che andrà ad arricchire il Museo Fallero.

2. Holi, la Festa dei Colori in India

Madre di tutte le feste e destinazioni di viaggio primaverili, l'India è il vero posto dove andare in vacanza a marzo almeno una volta nella vita.

Il Festival del Colore, Holi, è una delle manifestazioni più emozionanti al mondo: celebrata in India e nei paesi di religione induista, questa festa rende omaggio all'amore e la rinascita, lanciandosi addosso manciate di polveri colorate fino ad avere, a fine giornata, il corpo completamente dipinto.

La festa non ha una data fissa, di solito si celebra il giorno dell'equinozio o quello della prima luna piena e può durare da tre a 15 giorni.

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Regione

Piemonte

Il Piemonte vanta città d’arte, montagne, castelli, piccoli borghi e pievi che si susseguono tra le colline e i vigneti storici di Langhe, Roero e Monferrato...

Altri Suggerimenti

Baia di Riaci, spiaggia Santa Domenica di Ricadi

Idee di Viaggio

Baia di Riaci, spiaggia Santa Domenica di Ricadi

La Baia di Riaci, lungo la rinomata Costa degli Dei, è una delle più belle spiagge della Calabria con vista mozzafiato sulle Eolie.

Visitare Capri in un giorno a piedi: cosa vedere

Idee di Viaggio

Visitare Capri in un giorno a piedi: cosa vedere

È sempre stato il vostro sogno? Ecco come visitare Capri in un giorno a piedi, in una bella passeggiata panoramica.

Le spiagge più belle del Cilento

Idee di Viaggio

Le spiagge più belle del Cilento

Parco Nazionale del Cilento, sospeso tra mare, montagna e archeologia: ecco le spiagge più belle del Cilento.

 Spiagge libere Salerno: le 5 più belle

Idee di Viaggio

Spiagge libere Salerno: le 5 più belle

Spiagge libere Salerno? Alcune sono veri e propri stabilimenti “rionali”, altre, limpide e poco frequentate. Scopriamo la top 5.

Città italiane da visitare da soli: le migliori 5

Idee di Viaggio

Città italiane da visitare da soli: le migliori 5

Viaggiatori solitari e magari col pallino del low cost? Ecco a voi la top 5 delle città italiane da visitare da soli

Andare in vacanza in Sardegna: come arrivare

Idee di Viaggio

Andare in vacanza in Sardegna: come arrivare

In aereo o in nave? Ecco come andare in vacanza in Sardegna: come arrivare e cosa vedere assolutamente.