Consigli di viaggio - Esperienze

Acquatrekking nelle acque del Parco del Pollino

Scritto da Redazione , 29/06/20

Avete mai provato l'acquatrekking nel Pollino? È arrivato il momento di farlo! Si tratta dell'esperienza più rinfrescante dell'estate, a contatto con la natura del Parco Nazionale del Pollino, il più esteso d'Italia. 

Acquatrekking: cos'è

Nato nel 2011 dall’idea e dalla passione di alcune guide escursionistiche del Parco Nazionale del Pollino, l’acquatrekking è oggi una delle pricncipali attività outdoor da sperimentare nel verde di questi boschi e dei canyon che li attraversano.

Si tratta di uno sport davvero alla portata di tutti, grandi e piccini, accompagnati dalle guide esperte locali alla alla scoperta dei torrenti più belli del Pollino.

Cosa portare per un perfetto acquatrekking nel Pollino? Obbligatorio avere un paio di calzini. Si consiglia di portare un ricambio. In fase di renotazione bisognerà comunicare il numero della calzata per avere la tuta con stivali (waders) impermeabile.

L’attività è curata dall’A.S.D. Pollino Discovery e prevede diversi percorsi: easy (adatto a tutti) e canyon, nel pieno rispetto della flora e della fauna fluviale.

Acquatrekking Pollino: Easy

Acquatrekking Pollino Easy: per famiglie e bambini.

Durata circa 2 ore, è adatto a tutti e  prevede 1,5 Km di fiume in totale sicurezza, per poter stare a stretto contatto con la natura, alla scoperta della flora e della fauna fluviale.

Acquatrekking Pollino: Canyon

Acquatrekking Pollino  Canyon: solo da 14 anni in su. 

Durata circa 3 ore, attraversa forre, cascate, pozze naturali e pareti rocciose per un’esperienza indimenticabile nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Immagine descrittiva - BY  [123rf/Francisco Blanco] c

Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino, condiviso dalle province di Potenza, Matera e Cosenza, con i suoi 192.565 ettari, è il parco naturale più grande d'Italia (comprende...

Altri Suggerimenti

Exit – Deviazioni di arte e musica al Castello di Cosenza

Exit – Deviazioni di arte e musica al Castello di Cosenza

“Nella vita bisogna avere sempre un’uscita di sicurezza! Exit – Deviazioni di arte e musica è il titolo della rassegna che a partire dal 17 Giugno e fino al 15...

Cosenza è LandWorks: 10 giorni d’arte effimera

Cosenza è LandWorks: 10 giorni d’arte effimera

Se state passeggiando in uno dei centri storici più suggestivi della Calabria e all’improvviso vi trovate circondati da installazioni paesaggistiche...

Il castello svevo di Cosenza tra storia e magia

Il castello svevo di Cosenza tra storia e magia

Se volete vivere un sogno, perdervi tra storia e magia o sentirvi re e regine per un giorno, seguitemi all’interno del Castello Svevo di Cosenza, che dall’alto...

Al-Mantiah, crocevia di popoli

Al-Mantiah, crocevia di popoli

Sulla costa infuocata dai tramonti del Basso Tirreno cosentino si affaccia un borgo il cui nome evoca un tempo antico, quando tra i vicoli si parlava l’arabo, dai...

Vacanze estive in Calabria: 8 giorni tra Mare e Cultura

Vacanze estive in Calabria: 8 giorni tra Mare e Cultura

Un viaggio ideale per scoprire la Calabria autentica, come non l’avete mai vissuta, tra Storia e Arte, Gastronomia, Natura e Paesaggio, Tradizioni e Folclore. ==>...

Tutte le Strade (del Paesaggio) portano a Cosenza

Tutte le Strade (del Paesaggio) portano a Cosenza

Anche quest’anno il Festival del Fumetto – “Le Strade del Paesaggio” ci invita a uscire dal grigiore quotidiano e tuffarci in un universo parallelo, colorato...