Mura di Vicenza - ViaggiArt
Architettura

Mura di Vicenza

CC BY-SA Di Claudio Gioseffi - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=22377442
Viale Giuseppe Mazzini, 127, Vicenza

Le principali architetture militari della città risalgono al periodo di dominazione scaligera (fine Trecento) e, nonostante buona parte delle fortificazioni sia stata inglobata in nuove strutture, Viale Mazzini conserva tuttora le Mura medievali. Oltre alle Mura si conservano diverse porte d'accesso al centro storico: Porta Santa Croce, uno dei più importanti resti ancora intatti, è l'ultima del periodo scaligero (1385); Porta Nova è stata costruita nel 1381 da Antonio della Scala per difendere il complesso della Rocchetta, dove si trovavano armi e munizioni; Porta Castello è il principale ingresso alla città per chi proviene da ovest, passaggio attraverso il Castello da cui trae il nome; Porton del Luzo, in origine casa-torre della famiglia Lucii risalente all'XI secolo, appartiene allo stesso periodo della prima cerchia medievale; Porta Santa Lucia, edificata nel 1369, conduce all'omonimo borgo; infine Porta San Bortolo, costruita in epoca veneziana (1455) come barriera per il dazio. 

Vicenza

Vicenza

Vicenza (Vicensa in veneto locale) è un comune italiano di 113.352 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Veneto. È il quarto comune della regione per popolazione e il quinto più densamente popolato. La città berica è meta di...

Booking.com