Chiesa di Santa Maria Egiziaca a Pizzofalcone | ViaggiArt
Edificio di culto

Chiesa di Santa Maria Egiziaca a Pizzofalcone

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Baku
Via Egiziaca a Pizzofalcone, Napoli

Sorge nell'omonima via sulla collina di Pizzofalcone. La struttura originale era costituita da una piccola chiesa fondata nel 1616. Nel 1648, le suore promossero un rimaneggiamento dell'intero complesso, affidando il progetto a Cosimo Fanzago, anche se l'attuale aspetto è il risultato di numerosi interventi successivi: nel 1665 la direzione dei lavori venne assunta da Francesco Antonio Picchiatti, che concepì la parte esterna, mentre, dal 1691 al 1716, da Arcangelo Guglielmelli. L'ingresso è preceduto da una scenografica scala, progettata insieme alla cupola dal Guglielmelli. Interessante è la facciata convessa. La pianta della Chiesa, frutto della combinazione di due croci greche ruotate tra loro, è una delle prime applicazioni dell'architettura barocca. L'interno si presenta abbellito da una semplice decorazione a stucco e dal pregevole pavimento in maiolica del 1717. Da segnalare, l'altare in marmi policromi,  sulla cui balaustra sono riportati i sei blasoni nobiliari delle famiglie che finanziarono la sistemazione della Chiesa, al cui interno sono ospitate varie opere d'arte.

Napoli

Napoli

Napoli è la terza Città Metropolitana d’Italia. Nel 1995 il suo centro storico di Napoli, il più vasto d'Europa, è stato riconosciuto dall'UNESCO “Patrimonio dell'Umanità”. La città si estende nell'omonimo golfo, tra il...

Booking.com