c
Destinazioni

Lungro: piccola, grande capitale arbëreshë

Scritto da Redazione , 31/07/15

Il piccolo centro del cosentino, fondato dai profughi giunti nel Sud Italia dall’Albania, nella seconda metà del XV secolo, è un importante punto di riferimento per l’intera comunità  albanese italiana, vera e propria capitale religiosa e sede dell’Eparchia di rito greco-bizantino.

Visitando il borgo antico, i richiami all’Oriente ci vengono incontro fin da subito: nella struttura circolare degli edifici, raccolti attorno alle due piazze centrali e dislocati nelle tipiche gjitonia (vicinati), nuclei sociali con regole proprie; così come nell’incrociare lo sguardo fiero delle origini, nel busto del patriota albanese Giorgio Castriota Scanderberg, cui è riservato il posto d’onore, al centro della piazza principale del paese.

Ma l’anima autentica di Lungro risiede nelle sue tradizioni antiche, custodite gelosamente, eppure offerte a studiosi e turisti in occasione delle suggestive feste religiose, durante i riti della Settimana Santa (Java e Madhe), della Pasqua (Pashkëvet) e dell’ormai celebre Carnevale (Karnivalli), in occasione del quale le vie del paese si animano di giovani che, al suono di zampogne e organetti, recitano le antiche poesie (vjershë) della tradizione canora arbëreshë.

I più golosi, non possono non apprezzare le specialità mediterranee a base di dolci al miele e, soprattutto, della deliziosa Shtridhëlat me fasule, particolare pasta lavorata finemente a mano e condita con salsa al pomodoro e fagioli, piatto tipico di Lungro.

Un’esperienza affascinante, alla scoperta di una minoranza culturale e linguistica antica, ma vitale e ospitale, in grado di trasmettere ancora oggi i propri valori attraverso costumi, profumi, tradizioni e suggestioni orientali.

 

PhCredits

Comune

Lungro

Piccolo centro del cosentino fondato dai profughi giunti nel Sud Italia dall’Albania, nella seconda metà del XV secolo. Importante punto di riferimento per...

Altri Suggerimenti

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Destinazioni

Wellness in montagna: una piscina riscaldata sulla neve

Wellness sulla neve ma al calduccio? Ecco una proposta di vacanze benessere all'insegna del relax, e scegli tra i migliori resort in montagna!

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

Destinazioni

Matera: come si diventa Capitale Europea della Cultura

La celebre “Città dei Sassi” (o “Città Sotterranea”), uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, “Patrimonio dell’Umanità” UNESCO dal 1993, è...

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Destinazioni

Da Lamezia Terme verso le più belle capitali europee

Scopri le città europee più belle da visitare, facilmente raggiungibili dall'aeroporto di Lamezia Terme: Londra, Varsavia e Bucarest ti aspettano!

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Destinazioni

Ville palladiane: Vicenza e le ville venete da visitare

Our itinerary includes the discovery of the Palladian villas.

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Destinazioni

I posti più belli di Napoli da vedere assolutamente

Visitare Napoli è un'esperienza unica: una città ricca di storia, culture e tradizioni. Scopriamo i posti più belli di Napoli, da vedere assolutamente.

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Destinazioni

Monastero di Sant'Erasmo: un gioiello della Ciociaria

Il Monastero di Sant’Erasmo a Veroli, provincia di Frosinone, è un gioiello della Ciociaria: albergo diffuso nel cuore di uno dei più bei borghi del Lazio.