Comune

Cardè

Cardè, (Cuneo) Tempo di lettura: meno di 1 minuto
Cardè (Cardè [kar'dɛ], [-æ], [-a] in piemontese, Cardeum in latino) è un comune italiano di 1.138 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte.GeografiaIl paese è situato a circa 12 chilometri a Nord di Saluzzo e a 43 chilometri di distanza da Cuneo, il suo territorio pianeggiante è attraversato dal fiume Po.È convenzionalmente considerato il primo paese della Pianura Padana.L'area fa parte del Parco del Po Cuneese e della Regione agraria 15 (Pianura di Saluzzo).StoriaLa zona rimase sotto l'influenza del Marchesato di Saluzzo dal 1175 al 1549, data dell'annessione alla Francia.La dominazione francese cessò nel 1601, quando col Trattato di Lione tutta la zona passò sotto il Ducato di Savoia.Nel 1706 nei pressi del fiume Po avvenne una scaramuccia tra truppe francesi e piemontesi, conosciuta come la battaglia di Cardè, nella quale Vittorio Amedeo II di Savoia riuscì a sfuggire alla cattura.Evoluzione demograficaAbitanti censiti Persone legate a CardèCamillo Peano (Saluzzo, 5 giugno 1863 – Roma, 13 maggio 1930), politico italiano, a lui si deve la costruzione del ponte di Cardè.StemmaGonfaloneLuoghi di interesseMonumentiIl castello risalente al XIII secolo, voluto da Manfredo II per proteggere il Marchesato di Saluzzo.La cappella dei Marchesi di San Germano: ultimi detentori nobili del castello. È il sepolcro dove sono inumate le salme dei signori. Il legame di parentela con la Famiglia Reale Belga deriva dal fatto che la Regina Paola di Liegi sia la cognata dell'ultimo marchese.Il ponte, primo in cemento armato sul Po, riaperto il 23 settembre 2013 dopo nove anni di lavori per il suo ripristino.La torre, costruita all'inizio del XVI secolo, prima abitazione del borgo.ChieseChiesa Parrocchiale di Santa Caterina,Confraternita di San Sebastiano,Santuario dedicato alla Madonna della Salesea,Chiesetta di San Rocco.Tempo liberoSono presenti numerose piste ciclabili con aree di sosta attrezzate: i Sentieri del Cuore.CulturaFeste e fiereFesta della Madonna della Salesea, la seconda domenica di settembre.Mercato settimanale il martedì.EconomiaSettoriPrimario 45%Secondario 32%Terziario 23%TrasportiStradeCardè è attraversata dalla: Strada Provinciale 29 Strada Provinciale 175AmministrazioneNote^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.^ Pronuncia piemontese^ Carlo Fedele Savio, Cardè - Cenni storici (1207 - 1922), Le origini^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28-12-2012.^ Carlo Fedele Savio, Cardè - Cenni storici (1207 - 1922), Uomini illustri^ Elezioni del 13 giugno 1999.^ Elezioni del 13 giugno 2004.^ Elezioni del 07 giugno 2009.^ Elezioni del 25 maggio 2014.Altri progetti Wikiquote contiene citazioni di o su Cardè Commons contiene immagini o altri file su Cardè

Ci spiace, non abbiamo ancora inserito contenuti per questa destinazione.

Puoi contribuire segnalandoci un luogo da visitare, un evento oppure raccontarci una storia su Cardè. Per farlo scrivi una email a redazione@viaggiart.com