Cannaregio | ViaggiArt
Punto di Interesse

Cannaregio

Fondamenta Cannaregio, 104, Venezia

Cannaregio il sestiere di Venezia che occupa tutta la parte della città a nord del Canal Grande. Il Canale di Cannaregio è attraversato da due ponti: il Ponte delle Guglie, così denominato per le quattro guglie presenti sui quattro angoli, e il Ponte dei Tre Archi, l'unico ponte a tre arcate rimasto a Venezia. Il nome si presume derivi dai vasti canneti presenti quando la zona era ancora disabitata. Cannaregio è uno storico quartiere popolare, una serie di interventi di riqualificazione, hanno consentito il pieno recupero della zona. Proprio in questo sestiere si trova il Ghetto di Venezia, nel quale Shakespeare ambientò la sua celebre opera "Il mercante di venezia", raggiungibile da un "sotopòrtego" ai piedi del Ponte delle Guglie, sul quale sono ancora ben visibili i cardini in ferro delle porte che anticamente chiudevano il Ghetto durante la notte. L'arteria principale del sestiere è l'ampio percorso stradale che porta dalla Stazione di Santa Lucia a Rialto. Lungo il tragitto, che comincia ai piedi del Ponte degli Scalzi e della Chiesa di Santa Maria degli Scalzi e termina in Campo dei Santi Apostoli, è possibile ammirare la Chiesa di Sant'Alvise, la Chiesa della Madonna dell'Orto, la Chiesa di Santa Maria dei Miracoli, primo esempio di chiesa rinascimentale a Venezia, la Chiesa dei Santi Apostoli e la Chiesa dei Gesuiti. Oggi, lunghe le "fondamente", si alternano numerosi locali affollati di giovani.

Venezia (Sito UNESCO)

Venezia (Sito UNESCO)

Venezia, detta anche “La Serenissima”, è il capoluogo della regione Veneto, primo comune per popolazione e superficie: include territori insulari (Burano, Murano, Torcello, S. Erasmo, Pellestrina) e di terraferma (Mestre, Marghera...

Booking.com