Ponte dei Sospiri c
Edificio storico

Ponte dei Sospiri

Castello, 4242, Venezia

Il Ponte dei Sospiri fu costruito in pietra d'Istria, in stile barocco, agli inizi del XVII secolo su progetto dell'architetto Antonio Contin. Questo caratteristico ponte di Venezia, a poca distanza da Piazza San Marco, collegava con un doppio passaggio il Palazzo Ducale alle Prigioni Nuove, servendo da passaggio per i reclusi: secondo la leggenda, il nome deriva proprio dal fatto che i prigionieri, attraversandolo, sospiravano destinati alla morte.