• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
Gente in Aspromonte, C. Alvaro c
Parco

Parco Letterario “Corrado Alvaro”

Corso Alvaro, San Luca, (Reggio Calabria) Tempo di lettura: meno di 1 minuto

È uno dei Parchi Letterari ideati da Stanislao Nievo, pronipote del grande scrittore ottocentesco Ippolito Nievo, realizzati con il patrocinio dell’UNESCO. Il Parco Letterario “Corrado Alvaro” nasce con l’intento di far conoscere i luoghi descritti nelle opere del grande scrittore e giornalista calabrese, creando su di essi interesse e turismo culturale. Partendo dalla casa natale di Alvaro, attuale sede della Fondazione a Lui intitolata, è possibile visitare il piccolo centro storico di San Luca: la Chiesa Madre di S. Maria della Pietà; i resti di Palazzo Stranges, citato in “Gente in Aspromonte” e “L’uomo nel labirinto”; e la Loggia del Petto. Proseguendo lungo la fiumara del Buonamico, si raggiungono i resti dell’antico abitato di Potamìa, citato in “La cavalla nera”, abbandonato nel XVI secolo, e ci si addentra nel cuore dell’Aspromonte, fino al Santuario della Madonna di Polsi, al quale lo scrittore dedicò la sua opera d’esordio (1912). Da San Luca è inoltre possibile percorrere una serie di sentieri attrezzati per il trekking, come il “Sentiero dell’Inglese”, riproposto sulla base delle descrizioni di Edward Lear del 1847.   

Potrebbero interessarti