Statua di Rigoletto, Aldo Falchi c
Edificio storico

Casa di Rigoletto

Piazza Sordello, 22, Mantova

Oggi l'edificio sorge nella parte terminale della piazza che collega il Palazzo Ducale alla Chiesa di San Pietro, in origine denominata "Piazzetta della Legna". La parte più graziosa della Casa è la loggetta, ricordata dagli appassionati dell'omonima opera verdiana come "balcone di Gilda". Negli anni '70 sono stati effettuati restauri conservativi che, all'interno, hanno messo in luce testimonianze tipiche medievali e segni di una ristrutturazione quattrocentesca. Il porticato conserva due colonnine in marmo di fattura duecentesca ed è arricchito da un giardinetto al centro del quale è stata posta, nel 1978, una statua rappresentante Rigoletto, immaginario abitante della Casa, opera dello scultore Aldo Falchi.