c
A Tavola

Calabria tra le Bandiere del Gusto: marchio DOC e marchio IGP, tipicità e prodotti locali

Scritto da Redazione , 26/07/18

Nell’Anno del Cibo Italiano la Calabria è tra le Bandiere del Gusto Coldiretti, con i suoi 17 prodotti a marchio DOC e a marchio IGP e ben 268 tipicità, tra prodotti locali e eccellenze della gastronomia.

Tra le strade del gusto di Calabria

Entrata di diritto nella Top Ten di Coldiretti, Bandiera del Gusto, la gastronomia calabrese offre un viaggio che delizia i cinque sensi, da nord a sud.

Ben 17 i prodotti locali censiti a marchio DOP e a marchio IGP che raccontano storie, sapori, profumi e tradizioni di un territorio che ha fatto della terra e del mare i propri tratti distintivi anche sulla tavola.

Tra le tipicità più note certamente la Cipolla di Tropea, la ‘nduja, il peperoncino, il bergamotto, il vino Cirò e la Liquirizia Amarelli, ma la lista delle specialità calabresi è molto più lunga e si arricchisce di nobili prodotti caseari, come il Caciocavallo Silano, il Pecorino del Monte Poro, di cedro, fichi e Clementine, pane casereccio a marchio IGP, salumi e insaccati della tradizione, carni a marchio DOC, come la Podolica, pescato fresco e lavorato, come la celebre sardella, e centinaia di prodotti locali fiore all’occhiello dell’agricoltura, che non tradiscono l’anima contadina della cucina regionale.

I 268 prodotti locali censiti da Coldiretti, che valgono alla Calabria la Bandiera del Gusto, fanno parte del patrimonio di specialità ottenute secondo regole tradizionali e protratte nel tempo per almeno 25 anni, secondo un preciso protocollo.

Insomma, una regione da gustare fino in fondo, generosa nell’offrire ai propri visitatori una tavola imbandita che rispecchia la storia, la tradizione e l’accoglienza di una terra baciata dal sole.  

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Regione

Calabria

Estrema punta dello Stivale, bagnata dal Tirreno e dallo Ionio, la Calabria ha un cuore montuoso che passa per il massiccio dell'Aspromonte, le tre Sile (da sud a...

Altri Suggerimenti

Pizza, fritti e cocktail a Salerno? Granammare e le sue novità.

A Tavola

Pizza, fritti e cocktail a Salerno? Granammare e le sue novità.

Granammare a Salerno, l'unica pizzeria che abbina pizza gourmet a "fritti d'autore" e cocktaileria, per trasformare pranzo, cena e aperitivo in emozione di gusto.

Autunno in Trentino: mele DOC, vini, formaggi e Ciuìga

A Tavola

Autunno in Trentino: mele DOC, vini, formaggi e Ciuìga

Una settimana in Trentino per gustare quanto c'è di meglio tra vigneti, meleti, sagre in piazza e antichi borghi.

Sagre della castagna a ottobre 2019 in Italia

A Tavola

Sagre della castagna a ottobre 2019 in Italia

ViaggiArt ha selezionato per voi le le più belle sagre della castagna di questo mese in Italia, da nord a sud.

Mostra del Tartufo di Gubbio 2019

A Tavola

Mostra del Tartufo di Gubbio 2019

Appuntamento dal 31 ottobre al 3 novembre con la Mostra del Tartufo di Gubbio 2019. Prenota subito il tuo weekend umbro al profumo di tartufo bianco!

Cosa vedere a Saronno: gita al profumo di Amaretto

A Tavola

Cosa vedere a Saronno: gita al profumo di Amaretto

Gita a Saronno, città da scoprire tra le bellezze del centro storico, gli stabilimenti industriali e gli assaggi a base di amaretto.

 Viaggio a Città Sant’Angelo, città dell’olio e del vino

A Tavola

Viaggio a Città Sant’Angelo, città dell’olio e del vino

Nella top 10 dei migliori posti al mondo in cui vivere secondo "Forbes", il borgo è anche "Città dell'olio e del vino", luogo ideale per godersi l’autunno abruzzese.