• Seguici sui nostri social
  • facebook
  • twitter
  • instagram
L'amore alla fonte della vita c
Mostra

L'Amore Materno nell'Arte Moderna alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni

Volto due Mori (Corso S. Anastasia), 4, Verona
fino a domenica 10 marzo 2019
Tempo di lettura: meno di 1 minuto
presso:Palazzo della Regione, Cortile Mercato Vecchio 

Il tema della maternità, in un momento nodale nell’arte italiana fra Otto e Novecento, è al centro della mostra L’amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni proposta dai Musei Civici di Verona.

L’esposizione è la prima che la città di Verona dedica agli esordi del Divisionismo italiano, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza di uno dei periodi più creativi della storia dell’arte del nostro Paese e, allo stesso tempo, restituire un contesto e un fondamento critico di riferimento alle opere della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti legate a tale ambito figurativo, a partire da S’avanza di Angelo Morbelli, capolavoro esposto nel percorso dedicato alla collezione civica.

"L’esposizione – evidenzia Francesca Rossi – è arricchita da un contributo multimediale dedicato alle fasi di gestazione della Maternità di Previati".

Inaugurazione: giovedì 6 dicembre ore 17.30

Potrebbero interessarti