Museo della Fondazione Arena di Verona (AMO) - Palazzo Forti
Museo

Galleria d'arte moderna Palazzo Forti

Museo della Fondazione Arena di Verona (AMO) - Palazzo Forti.
VOLTO DUE MORI, 4 (CORSO S. ANASTASIA), Verona

Il Museo della Fondazione Arena di Verona (AMO) ha sede presso lo storico Palazzo Forti. Il nucleo centrale del Palazzo risale al XIII secolo, quando fungeva da residenza del tiranno di Verona Ezzelino III da Romano: facciata in mattoni a vista, con portico a grandi arcate e bifore. Nel Cinquecento fu inglobato nell'edificio rinascimentale "Emilei-Forti", diventando una residenza signorile di prestigio, con locali di rappresentanza, saloni nobiliari, biblioteca, appartamenti, giardini, scuderia e servizi. Un secondo intervento fu eseguito nel Seicento, su progetto dell'architetto Vincenzo Pellesia; ma l'aspetto attuale è frutto dell'intervento settecentesco del Pellegrini: grande facciata neoclassica, con elementi stilistici del periodo illuministico. L'interno conserva le stanze dell'appartamento dove fu ospitato Napoleone. L'imponente edificio ha ospitato per molto tempo la Galleria d'Arte Moderna "Achille Forti", oggi a Palazzo della Regione. L'allestimento attuale dell'AMO, sviluppato su oltre trenta sale, rende omaggio all’Opera attraverso percorsi storici, documentali  e multimediali (libretti, fotografie, lettere, partiture, bozzetti, figurini, scenografie, ecc.), svelando tutte le fasi del processo creativo che porta alla messa in scena di un’opera lirica. Il Museo propone, inoltre, servizi di visite guidate e laboratori didattici.

Verona

Verona

Verona (IPA: /veˈro(ː)na/) è un comune italiano di 260.347 residenti, capoluogo dell'omonima provincia sita in Veneto. La città scaligera nota come luogo della tragedia di "Romeo e Giulietta" è stata dichiarata patrimonio dell'umanit...