Museo

Museo Borgogna

Via Antonio Borgogna, 4, Vercelli

Il Museo Borgogna, aperto al pubblico nel 1908, è nato dalla raccolta del collezionista Antonio Borgogna che donò la sua eclettica casa-museo alla sua città. Su tre piani espositivi sono esposte più di 800 opere con collezioni di dipinti, sculture, arredi e oggetti d'arte applicata che vanno dal XV al XX secolo. Tra le opere più significative si segnala la raccolta di opere del Rinascimento piemontese, il nucleo di dipinti fiamminghi e olandesi del XVII secolo e un cospicuo gruppo di opere dell'Ottocento italiano e straniero. Il museo è sede di molte attività didattiche, di percorsi e laboratori, concerti e spettacoli durante tutto l'anno.

Info:

Da martedì a venerdì: al mattino su prenotazione per gruppi e scuole; dalle 14,30 alle 17,30 (da ottobre a marzo); dalle 15 alle 18 (da aprile a settembre); sabato 9,30-12,30; domenica 10-12,30 e 14-18.

Vercelli

Vercelli

Vercelli è la città piemontese cui Dante ha riservato la maggiore attenzione: ha ricordato Vercelli non per un'astratta notazione geografica, ma per delineare un paesaggio naturale armoniosamente composto, capace di suscitare...

Booking.com