Museo

Museo del vetro di Venezia

FONDAMENTA GIUSTINIAN 8, Venezia

Il Museo del Vetro, fondato nel 1861 a Murano, fa parte della Fondazione Musei Civici di Venezia. La sua sede è nel palazzo storico Palazzo dei Vescovi di Torcello, bel edificio in stile gotico fiorito precedentemente dimora del Vescovo Marco Giustinian. Il Museo fu fondato dall'abate Vincenzo Zanetti. Le sue collezioni furono soggette ad un riordinamento nel 1932, con l'aggiunta dei vetri delle collezioni Correr, Cicogna e Molin. In seguito, i depositi della Soprintendenza Archeologica permisero di istituire la sezione archeologica, della quale gli elementi di maggior prestigio sono i vetri provenienti da Zara. Oggi le collezioni del Museo, oltre che per mezzo di acquisti, vengono incrementate da donazioni da parte delle fornaci dell'isola, che vanno ad arricchire soprattutto la raccolta contemporanea. Il Museo è stato recentemente restaurato per ospitare le collezioni del novecento.

Venezia

Venezia

Venezia, detta anche “La Serenissima”, è il capoluogo della regione Veneto, primo comune per popolazione e superficie: include territori insulari (Burano, Murano, Torcello, S. Erasmo, Pellestrina) e di terraferma (Mestre, Marghera...

Booking.com