Palazzo Gritti-Badoer | ViaggiArt
Edificio storico

Palazzo Gritti-Badoer

Calle Terrazzera, 3609, Venezia

La facciata principale archiacuta è del Quattrocento e si articola su due piani. Asimmetrica a causa della peculiare struttura del Campo, è caratterizzata da una pentafora con pilastri in marmo rosa di Verona, impreziosita da inserti marmorei a cerchio e rilievi scultorei bizantini del X secolo. Al secondo piano, una trifora centrale e le monofore con cuspide ogivale. Sul retro, due balconcini. L'interno dell'edificio si raggiunge con una rampa di scale dell'epoca che porta al piano nobile, dove si evidenzia il fastoso Salone di Rppresentanza, arredato con mobilia di antiquariato, pregiati tappeti, dipinti del XVIII secolo, ricchi lampadari in vetro di Murano e stucchi settecenteschi che decorano le pareti e il soffitto. L'elegante costruzione, già di proprietà della dogale famiglia Gritti, nel 1729 passò ai Badoer. L'edificio ha subìto, recentemente, un radicale restauro esterno e interno.

Venezia (Sito UNESCO)

Venezia (Sito UNESCO)

Venezia, detta anche “La Serenissima”, è il capoluogo della regione Veneto. La città si adagia su tante piccole isole all’interno della laguna, nel Mare Adriatico: include i territori insulari di Burano, Murano, Torcello, S. Erasmo...

Booking.com