Comune

Tropea

Tropea, (Vibo Valentia)

Tropea è un comune della provincia di Vibo Valentia. La sua morfologia è molto particolare, si divide in due parti: quella superiore, col centro abitato che si estende su una roccia a picco sul mare, e quella inferiore, "La Marina", a ridosso del porto. La storia di Tropea inizia in epoca romana: secondo la tradizione, il fondatore fu Ercole, di ritorno dalla Spagna, fermatosi sulla Costa degli Dei (uno dei Porti di Ercole). Per la sua caratteristica posizione di terrazza sul mare, Tropea ebbe un ruolo importante anche in epoca bizantina: molti sono i resti di quel periodo, come la Chiesa sul promontorio e le mura cittadine. I normanni strapparono la città ai bizantini dopo un lungo assedio. Di notevole importanza, il Monastero dei Francescani, la Cattedrale Normanna del 1100 e tutto il centro storico, con i palazzi nobiliari del '700 e dell''800 e i loro portali nobiliari. Tropea è nota per l’omonimo Premio Letterario Nazionale, che richiama autori da tutta l'Italia, e per la sua tradizione gastronomica, che ha fatto del pesce azzurro e della cipolla rossa (a marchio di qualità) le proprie peculiarità. L'economia tropeana si basa prevalentemente sul turismo estivo: per il Sunday Times (2007), Tropea è tra le 20 spiagge più belle d'Europa.

Booking.com